Advertisement
News

Maria Grazia Chiuri è il nuovo direttore creativo di Dior

Jennifer Courson Guerra
8 luglio 2016

Italian designers Maria Grazia Chiuri an

Dopo lo storico “divorzio” tra Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli alla guida di Valentino, annunciato solo un giorno fa, ecco che oggi arriva la conferma di quello che gli addetti ai lavori mormoravano da tempo: Maria Grazia Chiuri è il nuovo direttore creativo di Dior.

Per la prima volta nella storia, l’ambitissimo ruolo è stato assunto da una donna. Il “seggio” della Maison era rimasto vacante da quando Raf Simons, a ottobre 2015, aveva rassegnato le sue dimissioni; oggi, il nuovo direttore creativo si mostra entusiasta: “È un grande onore entrare a far parte della Maison di Dior; mi devo confrontare con l’enorme responsabilità di essere la prima donna incaricata della parte creativa in una Maison così radicata nella pura espressione della femminilità. L’infinita ricchezza della sua eredità continua ad essere una costante forma di ispirazione per la moda, e non vedo l’ora di poter esprimere la mia personale visione”.

Schermata 2016-07-08 alle 10.38.34

Siamo di fronte quindi ad un momento storico, accolto da tutti con grande trepidazione. “Il talento di Maria Grazia Chiuri è enorme e riconosciuto a livello internazionale. Porterà la sua visione elegante e moderna della donna Dior, in piena armonia con l’eredità dei codici definiti di Monsieur Dior”, ha commentato Bernard Arnault.

Attesissimo il suo debutto per l’alta moda, che il presidente di Christian Dior Couture Sidney Toledano saluta dicendo: “La sua competenza nell’arte della couture e la sua passione per l’artigianato saranno in perfetta armonia con l’eccezionale savoir-faire dei nostri atelier”. La prima prova sarà, però, nel prêt-à-porter, a settembre 2016, quando potremo scoprire il nuovo Dior secondo Maria Grazia Chiuri.


Potrebbe interessarti anche