Advertisement
Fashion

Marina Rinaldi presenta il Curvy Dress

staff
4 settembre 2012

Creato negli anni ’20 da Coco Chanel e consacrato come capo iconico da Audrey Hepburn nel film “Colazione da Tiffany”, il little black dress rappresenta lo stile senza tempo.
Marina Rinaldi dedica a questo intramontabile must have del guardaroba femminile una nuova capsule collection, Curvy Dress: abiti passepartout dai tessuti iridescenti, che scivolano sul corpo, valorizzando le forme femminili con una immagine impeccabilmente chic.Il classico tubino nero in raso stretch al ginocchio si arricchisce di particolari scintillanti e trasparenze che ne sottolineano la femminilità, e lo rendono adatto alle occasioni più speciali.
Volant o fiocchi sulle spalle, motivi a nodo o ad incrocio, una sola manica abbinata a un orlo asimmetrico: una serie di dettagli insoliti e preziosi contribuisce a definire l’unicità di questi abiti.
Con questa linea Marina Rinaldi reinventa in chiave moderna il “piccolo abito nero”, sperimentando tagli sartoriali e tessuti innovativi, studiati per esaltare la bellezza del corpo femminile.


Potrebbe interessarti anche