News

Marion Cotillard di nuovo musa per Lady Dior

Luca Antonio Dondi
13 maggio 2016

LADY DIOR CAMPAIGN FALL 2016_01_PAYSAGE

Marion Cotillard torna a brillare sotto la luce di Dior: l’attrice francese è infatti protagonista, ancora una volta, degli scatti di Peter Lindbergh per la campagna autunno-inverno 2016/2017 di Lady Dior.

Mademoiselle Cotillard, ultimamente sotto i riflettori poiché accusata di essere l’amante segreta di Brad Pitt e quindi la causa di una possibile rottura dei leggendari Brangelina, rinnova il sodalizio con la Maison che la vede impegnata nelle campagne per Lady Dior dal 2008.

LADY DIOR CAMPAIGN FALL 2016_02_PAYSAGE

Nei nuovi scatti di Lindbergh, lo charme tutto francese dell’attrice la vede aggirarsi, misteriosa, lungo le rive della Senna insieme all’intramontabile it bag della Maison parigina. La Lady Dior appare nelle immagini del fotografo in due nuove vesti: alla più classica versione in pelle nera con l’iconico motivo cannage si affianca una tracolla ampia impreziosita da perline e cristalli, mentre una pelle iridescente sui toni dell’oro riproduce l’effetto micro-cannage degli arredi Napoleonici tanto amati dal Couturier su una nuova variante.

Lady Dior e Marion Cotillard, l’it bag di sempre – che si affianca alla Diorever, nuovo must-have di Casa Dior – e la musa più affezionata della Maison: un imbattibile duo che non passa mai di moda.


Potrebbe interessarti anche