News

Marni mette il turbo sugli accessori: aperture a Roma, Parigi, Madrid e Shanghai

Clarissa Monti
5 novembre 2017

© stefanocandito.com

Roma, Parigi, Madrid e Shanghai: Marni punta sugli accessori e lo fa in grande stile, aprendo quattro corner all’interno di altrettanti department store strategici per il piano di sviluppo retail del marchio.

I nuovi spazi si focalizzano esclusivamente sulle collezioni di pelletteria, occhiali e gioielli della griffe, che – non a caso – valgono ben il 40% del fatturato complessivo del marchio nell’orbita del gruppo Otb. E vanno così a conquistare La Rinascente Tritone di Roma appena inaugurata, Printemps Louvre nella capitale francese, il prestigioso El Corte Ingles Castellana a Madrid e il Grand Gateway 66 di Shanghai, al centro del distretto commerciale di Xujiahui.

Ognuna delle nuove boutique è stata pensata per esaltare al meglio i prodotti del marchio e al contempo rifletterne i canoni estetici, grazie ad ambienti sofisticati e accoglienti, dominati da complementi d’arredo minimali e dalle linee geometriche, materiali preziosi come il marmo e colorazioni a contrasto.


Potrebbe interessarti anche