Design

Martino Gamper in mostra a Torino

Davide Chiesa
25 novembre 2014

gamper1

È in corso a Torino la mostra “Martino Gamper: design is a state of mind” dove il designer di Merano, che ci ha ormai abituato alle sue visioni immaginifiche sul design, ha raccolto un vero e proprio ‘reggimento’ di librerie, mobili e oggetti che raccontano la storia del design e il loro impatto sulle nostre vite, dagli anni 30 ad oggi.

La mostra, che ha già toccato la Serpentine Sackler Gallery di Londra la scorsa primavera e sarà poi ospitata al Museion di Bolzano nell’estate 2015 mescola stili e gusti, mischia umori e progetti, unisce funzionale con decorativo, impasta minimalismo con linguaggi stravaganti, e propone un’antologia di stimolanti visioni concettuali.

gamper2

L’esposizione presenta oggetti di noti designers come Franco Albini, Ercol, Charlotte Perriand, Gaetano Pesce, Giò Ponti, Ettore Sottsass disposti vicino a IKEA e Dexion ma trovano il loro posto anche pezzi presi in prestito dalle collezioni private di amici e colleghi di Gamper come Ron Arad, Max Lamb e Gemma Holt, Sebastian Bergne, Fabien Cappello, Michael Anastassiades, che testimoniano dunque ossessioni e ispirazioni dei creativi più famosi del mondo. In mostra c’è poi anche una vasta libreria di cataloghi di produzione di mobili contemporanei di tutto il mondo che raccontano il modo in cui si dispongo e si archiviano le cose che si possiedono oltre ad un’installazione realizzata da Gamper, omaggio al designer italiano Enzo Mari e alla sua collezione di disegni, appunti e fermacarte raccolti negli anni.

gamper3

Lo stesso Gamper spiega: “Speriamo che le persone che vedono la mostra vadano via con l’idea che il design può essere molto di più di una sedia progettata. Ci sono molti approcci diversi al design, che non ha un significato preciso. Ecco perché lo descrivo come uno stato della mente che è in continua evoluzione”.

Martino Gamper: design is a state of mind
22 ottobre 2014 – 22 febbraio 2015
Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli
via Nizza 230/103 Torino
pinacoteca-agnelli.it

Davide Chiesa
www.davidechiesa.com