Advertisement
Beauty

Massaggio Chenot, che lusso!

Enrica Governi
1 ottobre 2013

L'Albereta Relais & Chateaux - Erbusco

L’Espace Vitalité dell’Albereta, a Erbusco, in provincia di Brescia, rappresenta una delle due sole medical & wellness SPA firmate da Chenot in Italia. Al suo interno lavora un team altamente qualificato composto da 32 professionisti, tra medici, terapisti, dietiste, assistenti di terapia, osteopati, estetiste ed altre figure professionali.
La biontologia messa a punto da Henri Chenot ruota attorno a tre principi fondamentali: la detossinazione, intesa come eliminazione delle tossine, principale causa di molti disturbi e patologie dell’organismo e di un precoce e accelerato invecchiamento; la stimolazione per un apporto nutritivo e ionico alle cellule; la rigenerazione finalizzata alla riparazione dei danni organici e cellulari.

Sulla base di questi principi, sono stati definiti programmi di cura di 3, 4 e 7 giorni studiati per riportare l’organismo al massimo benessere psico-fisico attraverso, prima di tutto, un’analisi personalizzata dello stato di salute funzionale e delle esigenze specifiche di ogni singolo individuo. La personalizzazione è certamente uno dei cardini del metodo: un team medico specializzato segue il cliente attraverso un dialogo preliminare, specifiche analisi di laboratorio e visite mirate che si avvalgono di sofisticate apparecchiature, volte a misurare il grado di tossicemia, ad analizzare i flussi energetici lungo i meridiani che percorrono il corpo con il check-up bioenergetico e ad individuare il livello di stress ossidativo prodotto dai radicali liberi.

Massaggio Chenot

Abbiamo intervistato la Dott.ssa Emiliana Corazzina che afferma:
“Preso atto dello lo status quo dell’organismo, si definiscono programmi di trattamenti ad hoc, imperniati attorno a quattro passaggi fondamentali. L’idro-aromaterapia, particolare tecnica di idromassaggio con aggiunta di oli essenziali e tinture madri in grado di garantire, attraverso la variazione di temperatura e di pressione delle acque, benefici per i vasi capillari e per la circolazione periferica del sangue. Essa ha un effetto drenante e detossinante, ma anche stimolante e tonificante per rafforzare le naturali funzioni fisiologiche. Il corpo così preparato è pronto a ricevere la phyto-fangoterapia, che consiste in un impacco arricchito da microalghe pure, argille bianche e verdi, oli essenziali puri e tinture madri che svolgono la funzione di sciogliere stress e tensioni psico-fisiche. Ad eliminare dal corpo gli impacchi applicati, l’idrogetto, un potente getto d’acqua indirizzato dalle mani esperte del terapista per esercitare un efficace massaggio che restituisce energia e vitalità con effetto tonificante e rassodante. Perfetto coronamento delle 3 fasi della cura idro-energetica è il massaggio energetico: eseguito manualmente con l’accompagnamento di campane di vetro, che permettono di accelerare il ritmo ondulatorio dei liquidi e favorire l’eliminazione delle scorie, consente di liberare i blocchi energetici e agisce sui tessuti di muscoli e tendini, sostenendo e intensificando l’eliminazione delle tossine, lo sblocco dei ristagni di liquidi, riequilibrando i flussi energetici, favorendo la rigenerazione dei tessuti.
A completamento di questi passaggi che rappresentano il cuore del metodo Chenot, L’Espace Vitalité arricchisce il suo carnet di una molteplicità di trattamenti sia curativi che estetici, intesi ad offrire una soluzione completa a tutti i problemi dell’organismo, per una sua perfetta remise-en-forme. La cárte dei trattamenti curativi si sviluppa attraverso proposte che agiscono su tutte le aree del corpo: dalla riflessologia plantare, al massaggio ayurveda e shiatsu, dal linfodrenaggio per il viso e per il corpo, al trattamento dedicato al cuoio capelluto fino al massaggio anticellulite, dal trattamento al volto al miglioramento della tonicità del seno a quello studiato per ridare leggerezza e vitalità alle gambe stanche e appesantite.
E una volta tornati a casa? ”il programma di detossinazione non si conclude una volta terminato il periodo di cura”, aggiunge,” i medici e gli altri professionisti del team dell’Espace Vitalitè definiscono importanti consigli e suggerimenti che seguiranno l’ospite nella sua vita quotidiana ed ottimizzeranno i benefici conseguiti durante la permanenza in Albereta” conclude la Dott.ssa Corazzina.

Enrica Governi


Potrebbe interessarti anche