Woman

Maths in Style: Cruise collection

Luca Antonio Dondi
30 maggio 2015

FASHION-FRANCE-DIOR

Sono le protagoniste del momento, portatrici di sogni e voglia di estate: sono le Cruise collections, linee da crociera pensate per un’estate estremamente glam e un po’ fuori dai soliti schemi. Si tratta di collezioni che, complici anche gli scenari in cui vengono presentate, ci fanno sognare vacanze in luoghi esotici attraverso stampe, tessuti e colori forti ed evocativi.

chanel

Karl Lagerfeld per Chanel ha presentato la sua collezione Cruise nella lontana Seoul: i colori erano i veri protagonisti della sfilata, a partire dai dots colorati sulla passerella alla Yayoi Kusama fino ad arrivare alle stampe degli abiti, molto simili a quella di Friedericke Maria Beer ritratta dal pittore austriaco Egon Schiele. Contribuisce all’aspetto esotico anche l’hairstyle e il trucco delle modelle, riconducibili a delle giovani Frida Kahlo.

louisvuitton

La Maison Louis Vuitton capitanata da Nicolas Ghesquière ci ha portati, invece, sotto il sole di Palm Springs per presentare la sua collezione Resort con riferimenti allo stile bohémienne mixati qua e là a riferimenti gotici. Tra le stampe, si fanno notare foglie e fiori in stile Art Nouveau, tipiche della tappezzeria inglese di William Morris.

dior

Nella quasi futuristica casa di Pierre Cardin, nel Sud della Francia, si è svolta la sfilata di Dior by Raf Simons. Un mix and match tra lo stile classico della Maison e la modernità delle stampe e dei tessuti: abiti che ricordano divise da tennis sono, ad esempio, vivacizzati da righe che rimandano ai colori nei quadri dell’artista contemporanea americana Bobbette Rose.

Un giro del mondo alla scoperta di stili e scenari diversi, tutti perfettamente armoniosi tra loro e capaci di regalare all’osservatore sensazioni uniche ed irripetibili.


Potrebbe interessarti anche