Advertisement
News

Max Azria rischia di perdere il suo gruppo

staff
31 agosto 2013

Schermata 2013-08-31 a 14.59.06

Sommerso da una valanga di debiti il designer Max Azria rischia di perdere il controllo del suo gruppo fondato 25 anni fa.
Dopo diverse stagioni chiuse in rosso la finanziaria Guggenheim, con la quale l’imprenditore 64enne aveva contratto un finanziamento da 475 milioni di dollari (su un buco totale di 685 milioni) pretende ora il controllo esclusivo del gruppo affidando a Max Azria unicamente un ruolo di rappresentanza.
In attesa di scendere in passerella con i marchi BCBG Max Azria e Hervé Léger by Max Azria, l’imprenditore/designer ha deciso di chiudere un altro dei suoi brand in portafoglio: Alain Manoukian. La cessazione delle attività provoca così il licenziamento di 175 dipendenti.


Potrebbe interessarti anche