News

Max Mara approda a Miami

Francesca Sartore
17 marzo 2015

max_mara

Max Mara inaugura un nuovo flagship nel cuore del Design District di Miami. Lo spazio, progettato dall’architetto Duccio Grassi, presenta un design ricercato su una superficie di circa 300 metri quadrati e si sviluppa su due livelli includendo una scala a chiocciola in metallo graffiato e legno di rovere. La luce naturale viene filtrata attraverso uno schermo geometrico bianco in un salone arredato con tavoli in vetro di Murano, divani di velluto e tappeti pregiati. Le pareti includono inserti metallici in legno e pannelli regolabili pensati per borse e gioielli. Una parte del primo piano sarà dedicata a mostre di opere di artisti emergenti e all’esposizione di capi storici della Maison. Una svolta importante per il brand in continua evoluzione che investe nell’arte e nella cultura scegliendo proprio Miami, la città culla dell’Art Basel, una delle rassegne internazionali artistiche più importanti del panorama culturale.


Potrebbe interessarti anche