Motori

Mercedes-Benz: cala la coppia

Davide Stefano
3 dicembre 2013

Mercedes-Benz CLA 45 AMG

Bologna – All’interno del padiglione dell’alta velocità delle ferrovie dello stato, Mercedes-Benz presenta le sue ultime due novità: la prima è la versione super sportiva della piccola berlina di Stoccarda, la CLA 45 AMG, che monta il propulsore rivoluzionario della classe A45 AMG, il 2 litri turbo da 360 cv che eroga la potenza specifica più alta mai prodotta, ben 181 cv con trazione integrale e cambio sportivo speedshift a 7 marce. Si tratta a mio parere di una tra le macchine più divertenti che abbia mai guidato.

Mercedes-Benz CLA 45 AMG

La linea è bombata e resa più accattivante dalle varie minigonne, dallo splitter diffusore posteriore e dai cerchi da 18 pollici. Gli interni sono caratteristici AMG, dotati di fibra di carbonio ma anche di pelle e alcantara, tutti materiali pregiati ampiamente utilizzati da Mercedes. In proposito, i sedili avvolgenti e il volante misto pelle e alcantara ti fanno subito sentire un piccolo pilota. E non appena accendi il motore senti quel rumore cupo e profondo che conferisce l’impressione di trovarsi su una monoposto di Formula 1: tutto questo certamente grazie al 4 cilindri, ma soprattutto dipende dall’impianto di scarico sportivo AMG, che grazie ad una valvola viene azionato senza soluzione continua attraverso la mappatura, in funzione della richiesta di potenza da parte del guidatore, delle condizioni di carico e del regime del motore. Dall’impianto del bolide fuoriesce l’affascinante e possente sound del motore, in particolare in fase di forte accelerazione. Come tutti i motori AMG abbiamo di fronte a noi una vera e propria opere d’arte, creata artigianalmente da operai specializzati.

Mercedes-Benz GLA 220 CDI 4MATIC (X156) 2013

La seconda novità della serata – ed è quella più importante – è l’introduzione sul mercato della nuova Mercedes-Benz GLA, la prima crossover della casa di Stoccarda. Questa “piccola”, innovativa nel design, entra in un mercato sempre più in espansione, quello dei crossover, grazie ad un dinamico e versatile design. L’auto ha tutti i numeri per poter fare il boom, in quanto ideata per un vasto utilizzo su tutti i terreni, dalla città alle strade sconnesse. La sua lunghezza di poco superiore ai 4 metri e l’altezza di un metro e mezzo la rendono una tra le crossover più dinamiche e comode che esistano sul mercato. è già disponibile con trazione integrale 4matic oppure fornita di due ruote motrici. La nuova stella si muove tra due contrapposti principi di design, progresso e tradizione.

Mercedes-Benz GLA 250 4MATIC (X156) 2013

GLA è un all rounder con tutto il patrimonio genetico di Mercedes-Benz, ma è molto giovane e carico di una sottile tensione. L’altezza ridotta della parte superiore dell’abitacolo, il corpo vettura rialzato e i grandi passaruota conferiscono a GLA un notevole magnetismo. Gli interni, come di consuetudine per Mercedes, sono un’euforia di materiali pregiati con innumerevoli possibilità di personalizzazione. La plancia, grazie a giochi di geometrie tridimensionali opache e lucide, dà vita ad un accattivante gioco di luci. Come sempre è disponibile una vasta gamma di motori diesel e benzina con potenze che partono dai 156cv fino ai 211cv. Insomma, GLA entra in un mercato sempre più agguerrito, ma grazie a questi elementi ha i numeri per poter offrire a voi automobilisti una macchina di estrema qualità e personalità.

Davide Stefano


Potrebbe interessarti anche