Advertisement
News

Messika e le sue preziose creazioni verso il successo

Azzurra Bennet
25 aprile 2016

Savoir Faire- Cassiopee cuff- Pierre Verez (10)

Undici anni per una Maison di gioielleria sono davvero pochi, soprattutto se si pensa a grandi nomi come Tiffany & Co e Cartier che hanno fatto la storia del settore. Eppure sono bastati a Maison Messika per farsi notare e insediarsi nel mercato di riferimento, soprattutto grazie alle recensioni entusiaste di celeb come Kendall Jenner e Cara Delevigne.
Non c’è da stupirsi del successo che l’azienda ha riscosso: lo stile delle creazioni di Valérie Messika sono uniche e caratterizzare da uno stile particolare e al passo con i tempi. Infatti il diamante è incastonato in modo singolare nella montatura per apparire come tatuato sulla pelle.
I mercati obiettivo della Maison per ora sono il Regno Unito, il Medio Oriente, la Francia e, più recentemente, gli USA, ma nel futuro Messika vede nel mirino anche Canada e Sud America.
«Nel futuro vogliamo aprire sempre più boutique nel mondo – ha dichiarato la designer – quest’anno apriremo quattro punti vendita in Middle East con un distributore locale. Si tratta di un mercato estremamente importante per noi: la popolazione ha un’attitudine particolare per il lusso, per la moda e per le nostre creazioni. Apriremo in Arabia Saudita, a Doha, in Bahrein e in Kuwait. In Italia stiamo pianificando l’inserimento in un multibrand, probabilmente a Milano».


Potrebbe interessarti anche