Advertisement
Woman

#MFW: 10 dettagli di stile per l’autunno-inverno 2017/2018 da copiare subito

Martina D'Amelio
1 marzo 2017

Un’altra edizione di Milano Moda Donna è giunta al termine. Non ci resta che rilassarci un po’, riguardare gli scatti sul nostro iPhone e ripensare a tutto ciò che abbiamo visto in passerella: capi e accessori da far girare la testa, ma anche ricercati dettagli di stile che ci fanno già sperare che l’autunno-inverno 2017/2018 arrivi il più presto possibile.

Scarpe, borse, piccoli accessori, copricapi, abbinamenti estrosi, colori di tendenza. Per avere nel nostro armadio tutto questo glamour non dobbiamo per forza attendere la prossima stagione fredda. È arrivato il momento di adeguarsi alla tendenza imperante del see-now, buy-now, ma a modo nostro: sfogliate la gallery per scoprire i 10 trend delle sfilate di Milano da copiare subito.

  • La lettering mania continua a spopolare. Parole e slogan femministi sono i più amati dagli stilisti, come dimostra la sfilata di Versace.

  • Mai più senza…rosso: nella nuance rubino, soprattutto, come sulla passerella di Giorgio Armani. Sono ammesse anche le variazioni sul tema, dal burgundy al corallo.

  • Fascia di spugna o foulard? Gucci li abbina, ma anche indossati separatamente restano i copricapi più cool della prossima stagione… da copiare subito.

  • La passerella di Prada decreta il successo del mohair. Chi non ha un golfino in questa tipologia di lana nell’armadio? Tiratelo fuori ora.

  • I guanti lunghi sono un vero must da sera. Presto però li indosseremo anche di giorno, come insegna Salvatore Ferragamo.

  • Indossare un solo colore da capo a piedi? Ora è più che mai fashion, grazie a Max Mara.

  • Fendi porta in passerella irresistibili micro bag. Da portare solo con un dito, ma pronte a farsi notare da tutti.

  • Non solo rosso: anche il viola è uno dei colori più gettonati sulle passerelle della MFW. Da abbinare rigorosamente a contrasto con altre tonalità accese, come sulla passerella di Marni.

  • La gonna si allunga sotto il ginocchio e si indossa con gli stivali alti, senza lasciare scoperto neanche un cm di pelle. Parola di Jil Sander.

  • Dopo i mocassini aperti sul retro con il pelo all’interno, arriva la mania del mocassino interamente ricoperto di pelliccia: meglio se elegante come quello di Tod’s.


Potrebbe interessarti anche