Moto

Michelin: una gomma da indossare

Gabriele Balsamo
2 giugno 2016

foto coperina articolo michelin

L’indole che da sempre contraddistingue il lavoro di Michelin, noto colosso francese nel settore dei pneumatici, è la ricerca della soluzione perfetta ad ogni tipo di esigenza.

Fattori come aderenza, stabilità e velocità, sono aspetti che rendono molto affini due settori che a prima vista potrebbero sembrare nettamente diversi: le suole e i pneumatici. Con questa premessa Michelin entra nel mercato delle suole tecniche, proponendo prodotti altamente specializzati che, come per i pneumatici automobilistici, nascono per incontrare le esigenze più diverse.

Basato sulla filosofia “fit for use”, il nuovo progetto di Michelin applica il medesimo leitmotiv storico della casa, ossia un prodotto specifico per ogni tipo di sport, studiato nei minimi particolari, per soddisfare i requisiti più complessi.

Mountain bike, trail running, fast hiking, mountain training e persino il motocross, questi sono solamente alcuni degli ambiti sportivi nei quali Michelin sarà impegnata con la progettazione di suole tecniche. Avvalendosi della partnership delle migliori aziende calzaturiere presenti sul territorio, Michelin non produrrà in serie, ma solo prototipi, reinventati periodicamente al fine di incontrare le esigenze di ogni singolo individuo, con soluzioni totalmente personalizzate e performanti.

Da oggi la collaborazione tra il leader del “contatto al suolo” e il brand calzaturiero, avvierà un percorso di scambio reciproco dal quale nasceranno prodotti al vertice della categoria, destinati a soddisfare le esigenze delle attività sportive più estreme.


Potrebbe interessarti anche