Advertisement
Tech

Microsoft approda a New York

Ottavia Pomini
3 novembre 2015

MS01

Microsoft, storico colosso americano nel campo dell’informatica, ha inaugurato il 26 ottobre sulla Fith Avenue, il primo flagship store nella grande mela, a due passi dal diretto concorrente Apple.

Lo spazio, che prima era occupato da un monomarca di Fendi, si sviluppa su cinque piani, di cui uno interamente dedicato a un centro sperimentale in collaborazione con Dell, per un totale di circa 2mila metri quadri con grandi vetrine trasparenti.

Un ambiente funzionale e alla moda, dove vengono esposti gli ultimi prodotti del brand in ordine di tempo, dal laptop Surface Book ai nuovi smartphone Lumia 950.

Come solita fare in occasione di ogni inaugurazione dei suoi nuovi punti vendita, Microsoft ha deciso di donare software e tecnologie a organizzazioni cittadine attive nell’educazione e nel sostegno dei giovani: per questo opening ha devoluto prodotti per un valore di oltre 3 milioni di dollari.


Potrebbe interessarti anche