A modo mio

Miglio in crema di carciofi e porri con calamari al vapore

Raffaella Mattioli
12 gennaio 2017

20170107_143610

Devo essere sincera, mi sono avvicinata al miglio con qualche riluttanza. Ma la curiosità ha vinto e ne ho provato una varietà che in commercio si trova mischiata alle lenticchie rosse: è buonissimo. Accompagnandolo poi a carciofi e calamari, ne risulta un piatto light, ma davvero gustoso.

Ingredienti per 3 persone:
250 gr. di misto di miglio e lenticchie rosse
6 carciofi
1 porro medio
200 gr di misto di calamari seppioline e polpo
Sale, peperoncino in polvere, olio evo, foglioline di menta q.b.Brodo vegetale q.b.

Tempo di preparazione: 30 minuti circa

Procedimento:
Preparate il brodo vegetale con carota, cipolla e sedano.
Intanto pulite i carciofi e lasciateli in acqua acidulata. Quindi tagliateli sottili e fate lo stesso con il porro. Fate cuocere le due verdure in una padella con olio, uno spicchio di aglio e sale. A cottura ultimata, togliete l’aglio, aggiungete alcune foglie di menta e frullate metà dei carciofi, aggiustando la densità con il brodo (deve risultare una crema).
In una casseruola coprite il miglio e le lenticchie con il brodo, aggiungendone poco per volta fino a cottura ultimata.
Fate cuocere il pesce al vapore, quindi tagliatelo in piccoli pezzi e insaporitelo con olio, peperoncino in polvere e sale.
Componete quindi il piatto: sul fondo di crema di carciofi adagiate il miglio e le lenticchie, poi il pesce, i restanti carciofi, una fogliolina di menta e un giro d’olio.

Vino consigliato:
L’ottimo Riesling trentino di Maso Poli, dal colore giallo paglierino con sfumature verdoline, intensamente fruttato con sentori aromatici e minerali, sapore asciutto di grande eleganza


Potrebbe interessarti anche