Letteratura

Milano città del libro

staff
21 novembre 2013

bookcity

Da oggi 21 novembre fino al 24 Milano torna ad essere la capitale dei libri grazie alla seconda e attesissima edizione di BookCity: in programma di oltre 600 eventi sparsi in 176 location, tra incontri con gli autori, presentazioni, reading e tante curiosità in punta di penna.
Il cuore dell’evento rimarrà, come l’anno scorso, il Castello Sforzesco, da cui partirà l’ideale Via della Lettura, percorrendo poi via Dante e attraversando piazza Cordusio, la Loggia dei Mercanti, piazza Duomo, la biblioteca Sormani, per giungere poi fino alla rotonda di via Besana.

La città sarà animata da innumerevoli iniziative dedicate al libro e alla lettura: i clown saranno i protagonisti di un’insolita Maratona di lettura nel metrò; le Vie parlanti faranno rivivere i grandi poeti italiani, come Ariosto, Petrarca, Boccaccio, Leopardi e Carducci, nei luoghi che la città di Milano ha loro dedicato; dalle edicole verranno “strillati” i racconti di cronaca nera e i grandi misteri e con Storie in taxi uno scrittore a bordo di alcuni dei taxi milanesi leggerà le pagine del suo ultimo romanzo giusto il tempo di una corsa.
Il Castello risuonerà di voci di poesie, frammenti letterari, effetti sonori per il pubblico di passaggio e Uomini libro leggeranno e interpreteranno in una lettura collettiva alcune lettere d’amore scambiate fra personaggi della letteratura, dell’arte, della cultura; Paroliamo è invece un gigante Scarabeo in cui mettere alla prova le proprie capacità linguistiche utilizzando le tante lettere disseminate al centro del Cortile.
Tantissimi gli autori di fama nazionale e internazionale che potrete incontrare; tra cui: Simonetta Agnello Hornby, Donato Carrisi, Dacia Maraini, Silvia Avallone, Gherardo Colombo, Sara Rattaro, Gianrico Carofiglio, Cristiano Cavina, Maurizio Matrone, Sarah Spinazzola, Vito Mancuso, Riccardo Chiaberge, Ildefonso Falcones, Massimo Gramellini, Luca Crovi, Clara Sanchéz, Luis Sepúlveda, Walter Siti, Andrea Vitali.

Dulcis in fundo, Milano avrà l’onore di ospitare il libro per eccellenza: il Codice Trivulziano di Leonardo Da Vinci sarà infatti eccezionalmente esposto dal 22 novembre al 1 dicembre nella Sala del Tesoro del Castello. Grazie al prototipo della postazione interattiva sarà anche possibile sfogliare virtualmente l’antico manoscritto, il “quaderno degli appunti” che raccoglie 55 testi e disegni del genio italiano.

Gli appuntamenti di BookCity Milano sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, salvo diversamente indicato.
Per maggiori informazioni: www.bookcitymilano.it


Potrebbe interessarti anche