News

Milano Moda Donna: da piazza Duomo al “Meneghino”

staff
3 febbraio 2011


Tante le novità illustrate oggi a Palazzo Marino nella consueta conferenza stampa di presentazione di Milano Moda Donna.
Alla presenza del Sindaco Moratti, che in apertura ha sottolineato l’importanza del sistema moda sul pil cittadino, il Cav. Mario Boselli ha annunciato che anche per questa edizione saranno confermate le location strategiche di Palazzo Giureconsulti, Palazzo Clerici e Circolo Filologico, con l’aggiunta di un nuovo spazio situato nella più celebre delle piazze milanesi.
La tensostruttura che sarà allestita in piazza Duomo avrà una capienza di circa mille persone e, grazie alle vetrate esterne, permetterà ai passanti di guardare le sfilate di Anteprima, C’N’C Costume National e degli altri marchi che sceglieranno questa elegante location per presentare le proprie collezioni.
Il calendario, creato in sole 24 ore, presenta sei giornate forti e un ultimo giorno dedicato ai giovani ma il progetto del Cav. Boselli è quello di arrivare ad un calendario che si ripeterà edizione dopo edizione senza variazioni, esattamente come già accade a Parigi.
Tra le novità più importanti esposte da Giovanni Terzi, assessore alle attività produttive con delega alla moda, la prima sfilata al mondo su un convoglio della metropolitana.
Si tratta di un evento unico nel suo genere che interesserà un marchio emergente del salone White e si terrà nella giornata di sabato 26 febbraio con modalità ancora ignote.
Non resta dunque che attendere il 23 per scoprire se sia in arrivo un nuovo Rinascimento meneghino.

Luca Micheletto


Potrebbe interessarti anche