News

Milano Moda Uomo al via, tra centro e periferia

Martina D'Amelio
12 gennaio 2018

Un’immagine della sfilata Gucci menswear primavera-estate 2016 all’ex Scalo Farini

La fashion week punta sulle location in periferia per presentare le collezioni autunno-inverno 2018/2019. Il primo trend di quest’edizione di Milano Moda Uomo, al via oggi.

Tante le Maison che hanno scelto di sfilare in luoghi d’eccezione situati lontano dal centro: a partire da Prada, che trasloca da via Fogazzaro in viale Ortles per la sfilata in calendario domenica 14 gennaio. Lo spazio al numero 35 sorge vicino alla Fondazione ed è sempre di proprietà del gruppo: Prada Warehouse, questo il nome scelto per l’occasione per il grande spazio, che sarà allestito come di consueto dagli architetti di AMO. “Un magazzino immaginario di Prada” dove, come si legge su Fashion Magazine, prenderanno vita le collezioni per lui del brand, circondate dai lavori di quattro creativi d’eccezione realizzati con il Black Nylon, tessuto iconico di Prada (gli artisti: Roman & Erwan BouroullecKonstantin GrcicHerzog & de Meuron e Rem Koolhaas).

Ma chi ha lanciato il trend della “sfilata in periferia”? Ovviamente lui, Alessandro Michele di Gucci, che appena approdato alla direzione creativa del marchio della doppia G nel 2015 ha spostato la location del fashion show prima in via Valtellina e poi in via Mecenate, all’interno nuovo Gucci Hub.

Oggi in occasione di Milano Moda Uomo non solo la casa di moda di Miuccia Prada e Patrizio Bertelli segue l’esempio di Michele e sceglie zona Ripamonti per il proprio défilé: anche DSquared2, che sfila in via Orobia 15, e Palm Angels, che opta per via Balduccio da Pisa 18, sempre nella giornata di domenica. La periferia in zona Isola invece sarà animata dal fashion show di Moschino (al suggestivo ex Scalo Farini) e di Sunnei al Depot Nilufar in via Lancetti 34, un vero e proprio magazzino di 1.500 metri quadrati su 3 piani che ospita una collezione di design, fondato da Nina Yashar, della Galleria Nilufar. E gli altri? Preferiscono il centro, a partire da Dolce & Gabbana che presenterà la sua nuova collezione uomo domenica negli spazi del department store Rinascente di Piazza Duomo, con una sfilata aperta al pubblico. Versace sfila poco più in là, in via san Paolo 10; Daks e Frankie Morello scelgono un grande classico, la location di Piazza Vetra; Giorgio Armani, Fendi e i discepoli della Camera della Moda invece puntano sulla tradizionale zona Solari. Il centro ha sempre il suo fascino, ma la periferia non è mai stata così cool.


Potrebbe interessarti anche