Advertisement
News

Milano Unica chiude in positivo e cambia presidente

staff
15 settembre 2011


La XIII edizione di Milano Unica, in cui sono state presentate le collezioni di tessuti per la stagione Autunno/Inverno 2012/2013 ha confermato l’importanza dei mercati esteri per la nostra industria, assieme alle difficoltà che devono affrontare le imprese italiane, come peraltro era emerso nel corso dell’inaugurazione a cui avevano partecipato: Giuliano Pisapia, Sindaco di Milano, Wang Qunbin, Presidente e fondatore di Fosun, uno dei più importanti gruppi conglomerati cinesi attivo nell’industria, nella finanza, nella distribuzione, nel settore immobiliare e nella comunicazione, Claudio Luti, Amministratore Delegato di Kartell, Michele Tronconi, Presidente di Sistema Moda Italia e Pier Luigi Loro Piana, Presidente di Milano Unica e di Ideabiella.
Il Salone milanese del tessuto e accessorio italiano ed europeo di qualità, a cui hanno partecipato 483 espositori, è stato visitato da circa 21.400 clienti (+2% rispetto all’edizione del Settembre 2010). Tra le presenze straniere sono da segnalare: Cina +30%, Hong Kong +30%, Corea del Sud +51%, Giappone +21%, India +18%, Brasile +24%, Russia +60%, con buoni segnali anche dall’Europa: Regno Unito +26%, Francia +13% e Spagna +18%. Stabili le presenze tedesche e statunitensi, mentre i visitatori italiani sono risultati in calo del 5% a fronte, però, di un numero stabile di aziende rappresentate.
“L’andamento delle presenze – sostiene il Presidente di Milano Unica, Pier Luigi Loro Piana, che nel corso dell’inaugurazione aveva annunciato il passaggio del testimone a Silvio Albini – conferma quello che vado dicendo da tempo, ovvero che dobbiamo guardare con sempre maggior coraggio ai mercati di quei Paesi che fino a poco tempo fa definivamo emergenti e che sono ormai delle vere e proprie potenze economiche”.
“Per questo – continua Pier Luigi Loro Piana – mi sono fortemente impegnato per portare Milano Unica in Cina a partire dal 2012. Saremo, infatti, presenti in Marzo a Pechino e in Ottobre a Shanghai, non solo perché quel grande mercato cresce a ritmi impressionanti, complessivamente del 10/12%, con un picco del 30% circa nel settore del lusso, ma anche perché la Cina rappresenta una finestra sull’intera Asia. Dobbiamo convincerci che quei Paesi non solo rappresentano delle grandi opportunità, ma anche che non abbiamo alternative. Se vogliamo crescere ancora, dobbiamo essere lì a batterci per conquistare quote di quei mercati, ma dobbiamo farlo, con maggior convinzione, tutti assieme, con una nostra precisa ed esclusiva identità”.
Il Comitato di Presidenza di Milano Unica ha espresso un sentito ringraziamento a Pier Luigi Loro Piana per l’intenso e creativo lavoro che, come Presidente, ha sviluppato negli ultimi tre anni, culminato nella bellissima sfilata “ON STAGE”, organizzata in collaborazione con Woolmark, nell’inedito e magico palcoscenico del Naviglio Grande, dove sono state presentate le creazioni di 10 designer emergenti.
“Un successo straordinario di pubblico, grandemente apprezzato dai nostri ospiti internazionali – conclude Pier Luigi Loro Piana -. On STAGE ha riconfermato il suo ruolo di palcoscenico d’eccezione per giovani designer, ai quali è offerta la possibilità di sfilare per la prima volta in Italia, ma soprattutto di entrare in contatto diretto e privilegiato con le migliori aziende della tessitura italiana ed europea”.
“L’impegno creativo ed organizzativo di questa edizione – ha commentato Massimo Mosiello, Direttore Generale di Milano Unica, alla guida operativa della manifestazione tessile-accessori sin dalla prima edizione – è risultato particolarmente impegnativo, ma ci ha insegnato che abbiamo le capacità per affrontare le nuove grandi sfide che ci attendono. Fare diventare Milano Unica, qui a Milano, un appuntamento unico ed imperdibile e, contemporaneamente, gestire l’organizzazione di una presenza altrettanto qualificata sui nuovi mercati. Essendo la Cina la prima tappa, non potevamo ignorare un incitamento proprio di quella grande Nazione: ‘Osare combattere, osare vincere’. Quello che abbiamo realizzato in questa edizione, allestimenti, servizi ed eventi, ha trovato un ampio gradimento da parte dei nostri ospiti, dei nostri espositori e dei tantissimi giornalisti della stampa estera specializzata presenti. Di ciò sapremo fare tesoro per fare ancora di più e meglio. L’appuntamento per la prossima edizione, che presenterà le collezioni Primavera/Estate 2013 sarà, dal 7 al 9 Febbraio 2012, ancora al Portello di Fieramilanocity”.


Potrebbe interessarti anche