Advertisement
News

Milano Unica: la prima fiera italiana del tessile

staff
7 febbraio 2012


Nel generale clima di crisi apre a Fieramilanocity la XIV edizione del Salone del Tessile, Milano Unica, che dal 7 al 9 febbraio presenterà le tendenze tessuti italiani ed europei per la stagione Primavera – Estate 2013. A presenziare la cerimonia inaugurale Silvio Albini, Presidente di Milano Unica, e Michele Tronconi, Presidente di Sistema Moda Italia, che, augurandosi un aumento degli imprenditori soprattutto italiani, mirano a sottolineare l’importanza strategica della fiera, ormai imperdibile appuntamento commerciale e di marketing. “Dobbiamo essere creativi”: sono queste le parole di Albini, creatività che punta ad espandersi anche all’estero. I riflettori sono puntati soprattutto sulla Cina, seconda solo alla Germania tra i mercati di sbocco per i tessuti Made in Italy. Non a caso a Pechino debutterà dal 28 al 30 marzo 2012 Milano Unica Cina, in partnership con Messe Frankfurt, all’interno della fiera Intertextile Beijing, la più grande manifestazione mondiale del tessile.
Tra gli imprenditori c’è già chi si fa carico della sfida dell’espansione all’estero come Pier Luigi Loro Piana, che allarga sempre di più il proprio mercato mantenendo alto il livello. Nuovi prodotti, nuove tecniche, nuova qualità, stessa filosofia di lusso.
All’inaugurazione sono presenti anche Santo Versace, Presidente, e Armando Branchini, Segretario Generale della Fondazione Altagamma. Le loro “Previsioni sui mercati 2012” offrono un quadro decisamente positivo sull’andamento del Made in Italy nel mondo, e in generale sulla vendita dei prodotti di alta gamma, come sottolineano i principali retailer del lusso.
Appuntamento per gli espositori e i loro clienti al Teatro Alla Scala dove andrà in scena il meraviglioso balletto Excelsior durante la serata dell’8 febbraio, interamente dedicata a Milano Unica.

Lucrezia Brunello


Potrebbe interessarti anche