Advertisement
Woman

Mini bags: follia di stagione

Alice Signori
1 ottobre 2014

260914

Sono la hit di stagione: le mini bags. Assolutamente scomode, non adatte a chiunque abbia una vita frenetica e necessiti di portarsi appresso qualcosa in più oltre al rossetto ed al cellulare, ma, diciamocelo, veramente bellissime. Ce ne sono per tutti i gusti: colorate, sobrie, a tracolla, a spalla o anche a mano.

L’importante è che siano mini! Imperdibile quella di Blumarine in raso, con disegni che si ispirano alla vegetazione giapponese: da collezione. Per restare sull’elegante, René Caovilla sa dirci la sua: sfavillante e colorata, da abbinare a un vestito molto semplice per farla risaltare in tutto il suo splendore. Trussardi sceglie l’inserto zebrato e la chiusura in pitone: una borsa che pretende il tacco a spillo. Ermanno Scervino usa le borchie, per un tocco rock-glam. Zagliani mostra grinta, e propone una vera hit: la mini reversibile. Se ve la sentite di osare, il modello con pitone nero e pelliccia rosa è un successo assicurato. Saint Laurent Paris è molto più sobrio: propone una borsa lineare e pulita, che punta sulla preziosità dei pellami. Anche Tavecchi sceglie una linea semplice, ma gioca con il colore: un rosso acceso che non vi farà passare inosservate. Gherardini usa il cavallino, un intramontabile classico per le signore e signorine di tutti i tempi. La mini bag più che un accessorio è uno statement: piccola e adorabile, scegliete quella che più si addice al vostro spirito. Per chi sa capirne il significato, è una borsa che rivela più di mille parole.


Potrebbe interessarti anche