Mini panettone gastronomico

Alessandra Isacco
9 giugno 2013

Finalmente l’arrivo della tanto agognata bella stagione! Le giornate si allungano e noi, insieme ai piccolini riusciamo a trascorrere sempre più tempo all’aperto! E allora perché non sfruttare una domenica con il sole per fare un bel picnic?
E se al posto dei soliti noiosi panini, facessimo un bel panettone gastronomico per – e soprattutto e con – i nostri bambini? A me questa idea è venuta per rendere più divertente la scampagnata…voi cosa ne pensate?

Tempo di preparazione: 40 minuti + Tempo di cottura: 5 minuti

Ingredienti per preparare un mini panettone, che è perfetto per 2 bambini:

  • 1 confezione di Pan carrè
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di latte fresco
  • 50 gr prosciutto crudo
  • 30 gr di ricotta fresca
  • 1 confezione piccola di tonno sott’olio
  • 1 noce di burro
  • il succo di ½ limone
  • sale
  • olio extravergine d’oliva
  • stecchini di legno lunghi

Procedimento per la base:
Utilizzate due fette di pan carrè per ogni “ripieno” che volete usare, e ricavatene delle piccole basi con un coppa pasta – il mio misura cm 8. Questa operazione è molto divertente da far fare ai bambini!
Poi mettete da parte e preparate i ripieni.

Per la mousse di tonno:
Frullate il tonno sott’olio (ben sgocciolato) con una noce di burro e il succo di mezzo limone; poi mettete a rassodare il composto in frigorifero per 30 minuti.

Per la mousse di prosciutto:
Frullate il prosciutto crudo pulito dal grasso con la ricotta. Non dovreste aver bisogno di salare, ma assaggiate per essere sicuri!

Per la frittatina:
Sbattete l’uovo con un cucchiaio di latte e preparate la frittata aiutandovi con il coppa pasta (se di metallo, ungetelo leggermente nel bordo interno) adagiandolo nella pentola antiaderente prima di versare l’uovo. Togliete il coppa pasta di metallo e girate la piccola frittate per cuocere entrambi i lati.

E adesso assemblate tutti insieme il mini panettone gastronomico: spalmate la mousse di tonno sul pan carrè ritagliato e chiudetelo con un’altra fettina di pane; fate lo stesso con la mousse di prosciutto e la frittatina.
Se vi va potete “fermare” ogni quarto di  panettoncino con degli stecchini di legno lunghi per renderli più maneggevoli per i bambini!

E ora non resta che conservarlo in frigorifero…fino alla partenza del pic-nic!

I miei tre ripieni sono piaciuti tantissimo alle mie bambine, e voi con quali ingredienti preferireste sbizzarrirvi?

Alessandra Isacco
www.incucinaconalicesofia.com