A modo mio

Mini totani ripieni di carciofi, ricotta e menta

Raffaella Mattioli
19 marzo 2015

IMG_20150317_184008

Mia figlia adora i tentacoli, a me invece fanno senso… Non mi piace cucinare seppie, totani, calamari e polpo, ma si sa che per i figli si è disposti a tutto. Così mi sono ingegnata con una piccola “scorciatoia”: ho trovato dei bellissimi cappucci di mini totani surgelati e sono quindi riuscita a prepararle una delle sue ricette preferite.

Ingredienti per 2 persone:
12 cappucci di mini totani
4 carciofi
80 gr. di ricotta
80 gr. di caprino fresco
Foglioline di menta ( circa 10)
Olio evo, sale, pepe, 1 spicchio di aglio
Stuzzicadenti

Tempo di preparazione: 30 minuti circa

Procedimento:
Pulite i carciofi, tagliateli a spicchi e fateli cuocere con uno spicchio d’aglio ed un goccio d’olio.
Togliete l’aglio e una volta raffreddati frullate i carciofi, quindi mischiatene metà con la ricotta e la menta finemente tritata.
Prendete una siringa da pasticceria, riempitela con il composto ed iniziate a farcire i cappucci di totano. Chiudeteli con uno stuzzicadenti e fateli cuocere pochissimi minuti per parte in una padella con un filo d’olio.
Con la restante parte dei carciofi ed il caprino formate una crema.
Impiattate mettendo sul fondo la crema di carciofi e caprino ed adagiate sopra i cappucci di totano.

Vino consigliato:
Un’eccellente Falanghina, quella dei Feudi di San Gregorio, dal colore giallo paglierino tenue, dal profumo intenso e persistente con sentori di fiori e frutta bianca. Il gusto è fresco e morbido, con aromi fruttati.


Potrebbe interessarti anche