News

Miss Sixty riparte da Milano

Claudia Sunseri
12 agosto 2017

Dopo l’apertura dello showroom in via Durini, Miss Sixty punta tutto su Milano con l’apertura del suo nuovo flagship store, in programma a settembre nei locali che oggi ospitano Jdc.

Sarà un format del tutto innovativo, fortemente digitalizzato e con spazi attentamente ripensati, che puntiamo a inaugurare entro l’autunno con un mega evento, in cui sarà coinvolta anche la showroom a poca distanza”, ha raccontato a Fashionmagazine Andrea Pomini, direttore commerciale della griffe.

Dopo essersi dedicato all’espansione in Cina, il brand di proprietà di Trendy International è ora determinato a rilanciare le sue collezioni in Europa, partendo proprio dalla capitale del fashion italiana con una nuova proposta donna: “una linea studiata per una donna sexy, con una forte presenza del denim, che rappresenta il dna del marchio e che copre il 40% dell’offerta, e con una vasta scelta a livello di total look. Un’etichetta dinamica e attuale, con un prezzo accessibile, che va a occupare una fascia scoperta, a metà tra la fast fashion e le etichette di target premium”, ha aggiunto Pomini.

In arrivo, inoltre, a completare l’offerta del marchio, diverse capsule collection d’autore realizzate in partnership con artisti di calibro internazionale.


Potrebbe interessarti anche