Children's

Moda bimbo: Who is on next?

staff
5 febbraio 2012

"Who is on next? Bimbo" finalists - Pitti Bimbo 74


Anche quest’anno Pitti Bimbo rivela i nomi emergenti della moda dedicata ai più piccoli. L’atteso concorso “Who is on next? Bimbo”, giunto alla sua seconda edizione, ha ormai una vincitrice: Benedetta Patrassi. Il suo progetto “Bubino-Fatto con amore in Italia” conquista fin da subito la giuria internazionale grazie alla semplicità delle linee e alla cura sartoriale. La collezione propone maglieria e abiti per bambini, ma anche qualche capo per le loro mamme, tutti realizzati con fibre naturali pregiate. Un punto (e un premio di 3.500 euro) a favore della tradizione, che in Italia è da sempre difesa con amore.
Una menzione della giuria va alla particolare creazione di Giacinta Maria Massaro: “Peridea”, una collezione di stickers murali in tessuto eco dalle svariate forme e colori, che lascia i bambini liberi di esprimere la propria creatività.
Tradizione e innovazione si fondono invece in “Le Troisième Songe”, il progetto presentato da Maria Cristina Codecasa Conti. Il terzo sogno della stilista è la creazione di una collezione innovativa di abbigliamento bambino. Un bambino che ricorda il personaggio di Tintin, creato dal fumettista belga Hergé agli inizi del ‘900: curioso e intraprendente. Decisamente moderno, lontanissimo dagli stereotipi del childrenswear, sarà il suo modo di vestire: “Le Troisième Songe” è una collezione unisex, che reinventa capi dalle linee classiche (abitini a trapezio, trench, giacche) attraverso il contrasto di tessuti e di colori vivaci. Protagonista la lana cotta tagliata a vivo, un tessuto usato tradizionalmente nella moda adulta, che si riscopre bambino grazie ad un sapiente gioco di contrasti: così la giacca in lana cotta arancio diventa sbarazzina se abbinata ad un colletto baby a pois su sfondo nero. Modernità e anticonvenzionalità si uniscono a una sapiente cura dei dettagli e a una sartorialità tradizionale, totalmente made in Italy.
Ma se spostiamo il nostro sguardo fuori concorso, sono davvero moltissimi i nuovi ingressi nella manifestazione che si sono distinti per originalità.
Minimoostic propone una collezione innovativa dal design francese, creata con tessuti italiani di qualità. Colori classici come il beige, il nero, il bianco e il rosa sono ravvivati da tocchi di verde e arancio neon. Non manca mai un dettaglio in argento per tutine, pagliaccetti e sacchi nanna che sembrano uscire dall’armadio di un piccolo astronauta. Una scimmietta e uno squalo di peluche rendono più divertenti questi capi davvero poco convenzionali.
Arrivano da oltreoceano invece le proposte di Atsuyo et Akiko, il brand newyorkese fondato da Atsuyo Yang e Akiko Mukae. Non solo abbigliamento, ma anche accessori e oggetti d’arredo per bambini sono protagonisti della loro personale visione della moda, legata indissolubilmente ad altre forme d’arte. Una concezione che si traduce nel contributo attivo di artisti all’ideazione di originali serigrafie per i capi dell’eclettica collezione.
La tradizione viene riproposta con un’immagine rinnovata nelle creazioni da notte della francese Maison Gabrielle Lemaitre: la più classica delle tutine per bambini si trasforma, grazie a ricercati dettagli, in un elegante mini-smocking o in una divisa da ufficiale.
Anche il marchio Bark approda a Pitti Bimbo proponendo il classico montgomery per adulti in versione mini: il capo di punta per la prossima stagione invernale si veste di tutti i colori, dal rosso al blu, dal rosa al giallo. La maglia rimane protagonista, ma si adatta alle temperature più fredde grazie a una fodera in nylon per il maschietto e in pelliccia per le bimbe.
Creativity is on next…

 

Martina D’Amelio

  • “Who is on next? Bimbo” finalists – Pitti Bimbo 74

  • Minimoostic FW 2012/2013 collection

  • Minimoostic FW 2012/2013 collection

  • Le Troisième Songe by Maria Cristina Codecasa Conti FW 2012/2013 – Pitti Bimbo 74

  • Le Troisième Songe by Maria Cristina Codecasa Conti FW 2012/2013 – Pitti Bimbo 74

  • Le Troisième Songe by Maria Cristina Codecasa Conti FW 2012/2013 – Pitti Bimbo 74

  • Atsuyo et Akiko T-shirt

  • Atsuyo et Akiko Tutù

  • Maison Gabrielle Lemaitre FW 2012/2013 – Pitti Bimbo 74


Potrebbe interessarti anche