Advertisement
News

Moda solidale: Stroili sostiene l’Africa assieme a Melissa Satta e Kevin Prince Boateng

staff
14 giugno 2013

Stroili, maison di gioielleria e design made in Italy, presenta la nuovissima collezione Primavera-Estate 2013 di orologi e bracciali componibili So Funny per creare infiniti groupage. Gioielli speciali ma dal cuore solidale, che debutteranno domani 15 giugno nella boutique Stroili di Corso Vittorio Emanuele II, 30 a Milano, con due special guest d’eccezione, Melissa Satta e Kevin Prince Boateng, che terranno a battesimo il nuovo progetto charity legato ai bijoux in silicone Stroili.

In l’occasione dell’evento infatti Stroili ha deciso di schierarsi al fianco di COOPI, organizzazione umanitaria fondata nel 1965 per combattere la povertà e promuovere i diritti umani, nella lotta contro la malnutrizione delle donne e dei bambini della Regione del Sahel in Africa. Una sfida che la Onlus porta avanti da oltre 50 anni per il miglioramento delle condizioni di vita e il cambiamento dei comportamenti nutritivi e sanitari delle famiglie.

Per sostenere la causa, Stroili ha deciso di effettuare una donazione che andrà a favore dei progetti seguiti da COOPI per far fronte all’emergenza alimentare in Ciad, Niger e Mali: in questi Paesi, COOPI si occupa, infatti, di gestire centri nutrizionali, riabilitare strutture sanitarie, formare il personale sanitario, sensibilizzare le madri sulle buone pratiche dell’alimentazione.

Servono gesti concreti per sostenere progetti e iniziative solidali come queste: in paesi martoriati da anni di guerre civili, COOPI ha puntato sulle donne per favorirne il rilancio perché solo una donna istruita e consapevole dei propri diritti può diventare una donna libera e contribuire al benessere di se’, della sua famiglia e del suo paese” ha dichiarato Maurizio Merenda, amministratore delegato di Stroili Oro Group. “Ho voluto due testimonial di eccezione per questo progetto perché Melissa e Prince, come Stroli, sono personaggi positivi e hanno un cuore grande e solidale”.

Così la celebre coppia sarà ancora una volta in prima linea per mostrare come sia possibile fare davvero la differenza, sostenendo progetti umanitari con classe e con stile: “Sono felice di essere qui con Prince perché sono convinta che la moda possa essere anche uno strumento nella lotta contro la povertà e nella promozione dei diritti umani” ha commentato Melissa.


Potrebbe interessarti anche