Advertisement
Lifestyle 2

Monies, gioielli come sculture

Barbara Micheletto Spadini
10 marzo 2011


Gioielli-scultura in pietre e materiali naturali che nascono dalle mani di Gerda e Nikoli Monies, coppia nella vita e nel lavoro.
Giada, ambra, corallo, corno sono solo alcuni dei “frutti della natura” che i due abili creatori di gioielli utilizzano per i loro capolavori.
Le dimensioni delle loro opere d’arte sono generalmente importanti, lo scopo é cercare di rendere al meglio la bellezza delle materie prime utilizzate.
Il laboratorio di Gerda e Nikoli si affaccia sul mare, in quella che era una vecchia area portuale semi-dismessa di Copenhagen.
La scelta é stata quella di scegliere un luogo che beneficiasse degli influssi del mare.
In pieno distretto portuale “i due Monies” hnno deciso di aprire un Monies Ratail Harbour Store.
Una scelta coraggiosa, considerato il fatto che la zona era tutt’altro che cool.
Oggi l’area in cui sorge l’atelier é trendy e gli influssi di cui continua a beneficiare arrivano sempre dal mare.
Le produzioni del Monies si dividono in due categorie: la prima é rappresentata da una linea di gioielli disegnati da Gerda e Nikoli a Copenhagen, ma prodotta all’estero, la seconda é composta da pezzi unici,
disegnati e realizzati ad hoc dalla coppia.
www.monies.dk

Monies shop:
Copenhagen – Nordre Toldbod 19
Paris – 320 rue St. Honoré
Zürich – Storchengasse 17
Geneva – 18 rue de la Corraterie
Brescia – Piazza Paolo VI no. 23
Rome : Via Margutta 59A

Barbara Micheletto Spadini


Potrebbe interessarti anche