Advertisement
Design

Morta l’archistar Zaha Hadid: aveva 65 anni

Davide Chiesa
31 marzo 2016

HADID

L’account Twitter della BBC ha diffuso oggi la notizia della morte di Zaha Hadid, una dei più noti e illustri architetti contemporanei: ha avuto un attacco di cuore in ospedale a Miami, dov’era ricoverata per una bronchite. Zaha Hadid aveva 65 anni ed era originaria di Baghdad, che aveva lasciato per trasferirsi per motivi di studio prima a Beirut poi a Londra, dove aveva preso la nazionalità britannica e aveva sviluppato una carriera internazionale. Decine i progetti a livello mondiale che Zaha Hadid ha realizzato negli ultimi trent’anni, dalla stazione dei pompieri del Museo Vitra di Weil Am Rhein, alla Serpentine Sackler Gallery a Londra, l’Opera House di Guangzhou in Cina e gli italiani MAXXXI di Roma e torre Generali di Citylife a Milano, ancora in costruzione. Hadid è stata la prima donna a vincere nel 2004 il premio Pritzker, il più importante riconoscimento internazionale nel campo dell’architettura.


Potrebbe interessarti anche