News

Russia: il Metropol di Mosca venduto per 220 milioni

staff
31 agosto 2012

Per quelle stanze ci passò la storia, la rivoluzione rossa di Lenin, ma pure Barack Obama, Michael Jackson, Elton John e Giorgio Armani. Le autorità di Mosca hanno venduto al gruppo Azimut Hotel, in un’asta l’edificio e il suolo sottostante del Metropol, trionfo del liberty russo a due passi dalla Piazza Rossa. Il prezzo di partenza era di 8,7 miliardi di rubli. La struttura è stata venduta immediatamente dopo una controfferta, di poco superiore per 8,874 miliardi (222 milioni di euro).
Fino alla fine del XX secolo il Metropol era uno degli hotel più lussuosi di Mosca, con una collezione unica di dipinti. Nel 1991, la ricostruzione e il restauro della struttura. L’hotel dispone di 362 camere, tra cui 72 suite, 10 sale riunioni per eventi, tra cui una sala conferenze per 300 persone, due ristoranti.

L’edificio è un lavoro eccezionale di stile art nouveau. La sua costruzione durò dal 1899-1905. L’idea di costruire un enorme complesso multifunzionale culturale, nonchè un albergo, ebbe origine da Savva Mamontov, storico uomo d’affari e patrono delle arti.

 

Fonte: TMNews


Potrebbe interessarti anche