I nostri blog

Mousse di cetrioli e yogurt

staff
3 settembre 2012

Le tanto agognate vacanze, il caldo, il sole, le abbuffate di pietanze tipiche della località protagoniste dei nostri viaggi. Questo è quanto spesso accade durante il periodo estivo, per non parlare poi di Ferragosto!
 I giorni successivi, ovviamente, siamo alla disperata ricerca di pietanze che permettano di purificarci e alleggerirci senza però dimenticare il gusto.    Questo è un piatto che io e mia madre preparavamo le sere d’estate, dopo lunghe giornate di lavoro in cui il caldo e la stanchezza avevano il sopravvento. Stufe delle solite insalate eravamo sempre alla ricerca di qualcosa di differente, che desse una svolta alla nostra cena. 
La mousse di cetrioli e yogurt divenne quindi un must e, ancora oggi, non abbandona la mia tavola in estate e nemmeno nei primo giorni di settembre quando, dopo i bagordi estivi, si tenta di recuperare la linea con pasti leggeri, ma allo stesso tempo invitanti!

Ingredienti per 2 persone:
2 cetrioli
200 gr di yogurt intero
Sale qb
Pepe qb
Una manciata di menta fresca
Olio extra vergine d’oliva qb    
Pane per tramezzini a volontà

Tempo di preparazione: 20 minuti

Procedimento:
Lavate e spuntate i cetrioli. Pelateli e tagliateli a metà per il lungo e, con un coltello affilato, fate delle incisioni centrali per eliminare i semini. E’ un’operazione che io preferisco fare in quanto aiuta a togliere il leggero gusto amarognolo del cetriolo. 
Tagliateli quindi in maniera grossolana e metteteli in un tritatutto fino a ottenere una polpa fine. A questo punto, filtrate la polpa con un colino in modo da far colare il liquido in eccesso. Lasciate a scolare per qualche minuto. Una volta eseguita questa operazione, versate la polpa in una ciotola, unite lo yogurt, un pizzico di sale e di pepe, un goccio d’olio extra vergine d’oliva e delle foglioline di menta spezzate con le mani. Mescolate il tutto. 
Infine, prendete del pane per tramezzini, tagliatelo come desiderate (io ho usato dei coppa pasta per rendere la presentazione più simpatica e invitante) tostatelo, spalmate sopra la mousse e buon appetito!!!

Barbara Tauscheck

La passione di Barbara Tauscheck per la cucina è nata quando era molto piccola, osservando sua nonna, pugliese di nascita, preparare le famose orecchiette in ogni giorno di festa e ammirando la mamma che riusciva a destreggiarsi in maniera egregia tra lavoro e famiglia. Nel suo blog www.lacucinadibabe.it regnano semplicità e tradizione perché Barbara è profondamente convinta che per creare un buon piatto non ci sia bisogno di spendere grandi cifre e di avere a diposizione molto tempo, ma solo un pizzico di attenzione, una punta di creatività e un goccio d’amore.


Potrebbe interessarti anche