News

Murales per Natale. Firmati Burberry

Martina D'Amelio
23 novembre 2017

A New York sono comparsi alcuni murales a tema natalizio firmati Burberry. Giusto in tempo per le feste.

La casa di moda ha assoldato l’artista britannico Blondey McCoy per un’iniziativa artsy esclusiva. Il designer ha creato tre murales dedicati al periodo delle festività, che sono già comparsi nei quartieri di Soho e Flatiron. Si tratta di interi wall che interpretano lo spirito delle feste secondo il personale punto di vista del pro-skater, mixato gli stilemi classici della Maison. Per McCoy rappresentano il debutto su scala internazionale: il creativo aveva già collaborato con il marchio per un’installazione dedicata alla sede espositiva di Burberry di Clerkenwell, a Londra.

La partnership con McCoy nasce per iniziativa dell’ormai ex direttore creativo di Burberry Christopher Bailey, che lo aveva scelto anche come protagonista dell’ultima campagna rainwear scattata da Alasdair McLellan.

Cosa ammireranno i newyorkesi alle prese con lo shopping natalizio? La storia per immagini di una Vigilia inglese, con tanto di orologio, vischio, champagne e regali, nel wall di 80 piedi a Broadway; tre figure che si scambiano doni, ispirati a una fotografia personale della famiglia di Blondey, nel murales di 18 piedi tra Lafayette e Broome street; l’incontro di due mani, nel murales di 15 piedi tra Lafayette e Spring street. Conditi con il classico check della Maison.

Le 3 opere saranno disponibili fino alla fine di dicembre 2017. Per la gioia dei fashionisti d’Oltreoceano (e dei loro profili Instagram).


Potrebbe interessarti anche