Advertisement
Design

Museo del design 1880-1980: il design più bello in mostra a Milano

Davide Chiesa
17 novembre 2015
PH by Charlotte Hosmer Museo del Design 1880-1980

PH by Charlotte Hosmer
Museo del Design 1880-1980

Dopo una presentazione in anteprima durante il Salone del Mobile a Palazzo Mezzanotte, ai primi di luglio di quest’anno è finalmente stato inaugurato in via Borsi 9 il Museo del Design 1880-1980. Il progetto museale di questa collezione parte negli anni ‘80 da un’idea di Raffaello Biagetti che, collaborando con Giovanni Klaus Koenig, Filippo Alison e Giuseppe Chigiotti, si pone l’obiettivo di raccontare cento anni di storia del design internazionale attraverso i capolavori più affermati dei grandi maestri. Cento anni di storia del design raccontati tramite vere e proprie isole cronologiche e che iniziano nel pieno del movimento dell’Art Nouveau di Gaudì e Thonet, passano attraverso la Scuola Viennese e il Bauhaus con Hoffmann, Gropius, Breuer, percorrono gli anni ’50 con le esperienze dei grandi designer in Francia, America e della regione scandinava, arrivano agli anni del boom economico italiano incontrando il lavoro dei fratelli Castiglioni, di Gae Aulenti e di Carlo Scarpa, e chiudono il percorso con le esperienze di Alchimia e Memphis raccontate attraverso le visioni di Mendini, Sottsass, Magistretti e Munari.

  • PH by Charlotte Hosmer Museo del Design 1880-1980

  • PH by Delfino Sisto Legnani e Marco Cappelletti Allestimento

  • PH by Delfino Sisto Legnani e Marco Cappelletti Allestimento

  • Museo del Design 1880-1980

  • Museo del Design 1880-1980

Naturalmente il Museo non è stato concepito come solo spazio espositivo, le attività propedeutiche previste per la divulgazione e la promozione sono molteplici ed eterogenee, mirate allo sviluppo di nuovi progetti e servizi per approfondire e rilanciare il tema del progetto di design. Tramite la collaborazione tra Musei Italiani e Faram, il Museo del Design 1880-1980 ha aperto la sua sede all’interno del Milano Design District, a pochi passi da un polo universitario dedicato esclusivamente al design che comprende Domus Academy e NABA e che si configura sempre più come una realtà di forte sviluppo conoscitivo e proiettato al futuro. Una nota interessante ed insolita viene dagli appuntamenti fissati con alcuni protagonisti del design contemporaneo che offriranno ai visitatori un percorso alternativo di racconto del Museo con storie personali intrecciate con quelle dei pezzi in mostra; un’occasione assolutamente interessante per amplificare la propria conoscenza della storia del design.

 

MUSEO DEL DESIGN 1880-1980
Via Borsi 9 | Milano
T. 02 83413302
www.museiitaliani.org

 

www.davidechiesa.com


Potrebbe interessarti anche