Beauty

Nail art e smalti profumati

Giovanna Lovison
19 maggio 2014

Noi donne lo sappiamo benissimo. Lo smalto è uno di quegli accessori che ci permette di cambiare stile, look e anche personalità nel giro di mezz’ora. Molto spesso è ciò che completa il nostro outfit e molte di noi non possono fare a meno di esibire unghie sempre laccate e curate. Ma quali sono le tendenze 2014? Vediamole insieme.

Foto 1

Innanzitutto, non si può decidere quale sarò il nostro smalto per la stagione senza tralasciare Chanel che ogni anno detta legge per quanto riguarda le tonalità più fashion.

Nella collezione Reflets D’eté gli smalti proposti sono cinque. Accanto ai colori tipici dell’estate che ricordano fiori e gustosissimi cocktail da sorseggiare in spiaggia, ci sono anche il bianco ed il lilla pastello, leggermente perlati e perfetti per aiutarci a far risaltare l’abbronzatura.

Foto 2

Ad aver preso una differente ispirazione è stato Dior, con una collezione dedicata allo stile marinaro. Nella Collection Transat sono tre gli smalti proposti: il color beige è ispirato alle cime delle barche a vela mentre il blu ed il rosso sono caratteristici dello stile sailor. Anche Yves Saint Laurent ha voluto rifarsi al colore delle onde: gli smalti della collezione Bleus Lumière sembrano essere usciti dalle onde del mare e farebbero invidia ad una sirena.

In casa Essie la parola d’ordine è colore, puro e vibrante. La Neons 2014 Too Taboo Collection è composta da sei lacche per unghie. I colori sono accesi e neon ma con la particolarità di non essere fluorescenti come quelli delle passate collezioni. Se siete amanti delle tonalità intense  e che catturano l’attenzione avrete solamente l’imbarazzo della scelta!

Foto 3

E che cosa dire riguardo a forme e nail art? Le ultime tendenze vorrebbero unghie più lunghe ed affusolate, in barba alle forme squadrate che hanno sbaragliato negli ultimi anni. Poco importa se preferite limare le unghie a mandorla o dare loro una vera e propria forma a stiletto, più decisa e rock, ciò che conta è che siano lunghe. Per quanto riguarda le nail art più gettonate, in cima al podio ci sono sicuramente le rivisitazioni della ben più classica french manicure, da realizzare non con i soliti colori neutri ma con tinte decise e a contrasto. Le proposte più glam? Unghia laccata di bianco con lunetta rossa, nera o glitter. Molto attuali anche i disegni geometrici, per non passare inosservate e da realizzare con pazienza e nastro adesivo, e le manicure metalliche.

Foto 4 

Un argomento spinoso è anche quello che riguarda i piedi. Mano a mano che la colonnina di mercurio si alza, i piedi iniziano a scoprirsi, anche le unghie escono dal letargo e vogliono la loro parte di gloria. Il dilemma è sempre lo stesso: lo smalto deve essere abbinato a quello delle unghie delle mani o no? La verità è che non c’è nessuna regola e la cosa più divertente è sperimentare. Mentre le più tradizionaliste preferiranno giocare sul monocolore, alle più creative non resta che scegliere. Pupa propone, nella Collezione Carioca, quattro kit Lasting Color Gel Duo, di smalti con tonalità in netto contrasto per vivacizzare la nostra manicure di mani e piedi. Per chi non vuole osare tanto, ecco la soluzione: basterà scegliere tonalità diverse ma nella stessa gamma di colori. Una nota très chic? Nella nuova linea Perfumerie di Revlon tutti gli smalti sono profumati.

Giovanna Lovison


Potrebbe interessarti anche