News

Natuzzi Italia promuove l’arte a Miami

Luca Antonio Dondi
24 novembre 2015
La campagna Harmony Maker di Natuzzi Italia.

La campagna Harmony Maker di Natuzzi Italia.

Natuzzi, in occasione dell’apertura di uno store a Miami, presenta per la prima volta negli Stetes il progetto Open Art: una collaborazione nata nel 2007 tra l’azienda e artisti di tutto il mondo che permette e favorisce la promozione dell’arte verso tutti (da qui “Open”) tramite i negozi Natuzzi.

In particolare, il flagship store di Miami ospiterà l’installazione site-specific di Adrien Missika, artista parigino che opera tra Berlino e Città del Messico, ispirata all’headquarter Natuzzi in Puglia. È stata proprio la vicinanza e il confronto con il territorio pugliese che ha spinto l’artista a tradurre la sua esperienza in un’opera d’arte che ripropone il concept Harmony Maker di Natuzzi, ovvero quell’armonia che si crea in un ambiente grazie al coordinamento di tutti gli oggetti che lo caratterizzano.

Ho accettato con entusiasmo linvito di Natuzzi per il progetto Open Art – ha dichiarato l’artista – Alcuni aspetti della mia ricerca, legati alla moderna idea di evasione e ozio e la loro rappresentazione possono intrecciarsi in modo interessante con la filosofia e lestetica di Natuzzi”.

Un progetto, dunque, che promuove l’arte nel mondo grazie ad uno stretto e indissolubile legame creato tra quest’ultima e il design, di cui Natuzzi Italia si fa portavoce.


Potrebbe interessarti anche