Advertisement
News

Negozi Storici lombardi: 76 le botteghe premiate dalla Regione

staff
23 ottobre 2014

negozi_storici

La promozione del territorio passa dalla sua storia, da quella remota a quella più recente e apparentemente quotidiana. I negozi storici, ad esempio, luoghi in cui il passato vive ogni giorno in incontri e frequentazioni, monumenti non ufficiali della città. Regione Lombardia e Unioncamere riconoscono dal 2004 il valore di questi esempi virtuosi, istituzioni più che semplici esercizi commerciali.

Quest’anno sono state 76 le botteghe premiate con il titolo di Attività Storica, Insegna Storica o negozio storico, ossia di imprese attive da almeno cinquant’anni. Milano e Cremona le province più rappresentate, rispettivamente con 27 e 20 attività, seguite da Bergamo e Brescia.

I nomi di certo non vi suoneranno nuovi: Autogrill Motta e Cartoleria Gambardella a Milano, Villa D’Este a Cernobbio, Farmacia Bertolini e Caffè Convento a Cremona e molti altri.

Il premio infine risente anche dei tempi moderni: novità di quest’anno, un concorso fotografico a colpi di selfie che ha visto vincitore l’autoscatto di Samantha Cellamare davanti al negozio di Milano Torriani “La Bottega del Carnevale”.


Potrebbe interessarti anche