Woman

Nel guardaroba estivo c’è aria di Scandinavia

Lucrezia Brunello
8 luglio 2013

Una crociera tra i fiordi illuminata dal sole di mezzanotte, un giro in slitta trainati dalle renne di Babbo Natale e un tuffo nel passato dell’infanzia di fronte alla Sirenetta. Dove siamo? Ma in Scandinavia, naturalmente, la Terra dai paesaggi incontaminati, un po’ magici, certamente da visitare!
La Scandinavia è una imperdibile meta di viaggio per chi è alla ricerca di avventura e panorami mozzafiato, ma non solo. Un approccio incondizionato nei confronti del design, l’attenzione per le tecnologie e le ultime avanguardie la rendono competitiva in tutto il mondo, anche nel mondo del fashion.

Esempio eclatante di questo approccio modaiolo è il concept H&M Hennes & Mauritz AB, a tutti conosciuto semplicemente come H&M. Il brand di abbigliamento low cost nacque nel 1947 in Svezia, inizialmente  rivolto esclusivamente ad una clientela tutta al femminile. Con gli anni si fece promotore di una moda di tendenza a basso costo che conquistò in pochi anni tutto il mondo.
Ma questo non è l’unico fenomeno isolato di fashion scandinavo. Tra i brand più in vista compare anche il marchio svedese Acne – Ambition to Create Novel Expressions – e Cheap Monday.

Un forte impulso arriva anche da Copenhagen, che ogni Febbraio e Agosto ospita la Copenhagen Fashion Week, trampolino di lancio per giovani talenti e stilisti locali. L’appuntamento è fissato per la prossima edizione dal 7 all’11 agosto in cui verranno presentate le collezioni SS 2014.

Lucrezia Brunello


Potrebbe interessarti anche