Lifestyle 2

Nel segno del gioiello

Claudia Alongi
9 luglio 2013

I migliori incontri nascono da uno scontro, da una prodigiosa contaminazione.
E a proposito di contaminazioni, Triennale Design Museum, presso lo spazio DesignCafé, dal 2 luglio scorso e fino all’8 settembre ospita la mostra “Il design italiano incontra il gioiello” a cura di Alba Cappellieri e Marco Romanelli. L’esposizione si configura come una tra le più ampie rassegne storiche dedicate ai gioielli dei designer italiani e percorre un arco temporale che va dagli anni Cinquanta a oggi, attraversando stili e momenti differenti, dal Razionalismo al Post Moderno fino al Minimalismo: un percorso con salti generazionali che includono grandi maestri e giovani designer, produzione industriale e pezzi unici. Tantissimi, infatti, gli oggetti inediti presentati per la prima volta a Milano e ampia la sezione di gioielli progettati e realizzati in esclusiva per l’occasione.

«Per lungo tempo il mondo del design ha fatto finta di non vedere i gioielli» afferma Silvana Annicchiarico, Direttore del Triennale Design Museum «li ha relegati nel limbo dell’ornamento o nella gratuità del decoro, e li ha espunti da sé e dal proprio universo progettuale come tentazioni pericolose, come deviazioni eretiche del designer  verso la sfera dell’ornamentale, del superfluo, dell’orpello».

È quasi inusuale per un designer italiano, che ha riservato la sua indagine artistica all’arredo o all’illuminazione, cimentarsi in un settore come quello della gioielleria, ma questo percorso espositivo da prova dell’impegno compiuto da ben 72 nomi eccellenti e selezionati, tra i quali Roberto Sambonet, Ettore Sottsass, Sergio Asti, Alessandro Mendini, Antonio Citterio e Fabio Novembre.

«I gioielli, con il loro pluralismo semantico, rappresentano in questo scenario la perfetta intersezione tra eterno ed effimero, materia e concetto, tradizione e sperimentazione, business e bellezza».

Claudia Alongi

Il design italiano incontra il gioiello
Triennale DesignCafé: 2 luglio – 8 settembre 2013
Orari:
martedì-domenica 10.30 – 20.30
giovedì: 10.30 – 23.00


Potrebbe interessarti anche