News

Netflix oltre lo schermo: la moda di Stranger Things

Martina D'Amelio
24 ottobre 2017

Il successo delle serie Netflix va ben oltre lo schermo: dal luxury al low cost, anche la moda si lascia contagiare dalla mania di Stranger Things.

Al debutto della prima stagione del telefilm di fantascienza – incentrata sugli eventi legati alla misteriosa sparizione di un bambino (Will) e all’apparizione di una ragazza dotata di poteri telecinetici fuggita da un laboratorio segreto (Undici) – era stato il brand streetwear Ih Nom Uh Nit a stampare la faccia della protagonista, interpretata dall’attrice 13enne Millie Bobbie Brown, su t-shirt e hoodies che in breve tempo avevano invaso i profili Instagram delle star, come quelli del rapper 2 Chainz, Kanye West e persino il nostrano Fedez. Proprio la baby star ha presenziato in prima fila all’ultimo fashion show di Calvin Klein a New York e partecipato a una delle ultime campagne del brand in veste di modella. All’ultima sfilata per la primavera-estate 2018 andata in scena a Parigi invece Nicolas Ghesquière ha portato sulla passerella di Louis Vuitton nientemeno che una maglietta con il poster di Stranger Things: un unicum o la preview di una collaborazione vera o propria? Sarà solo il tempo a rivelarlo. Intanto lo stilista si è detto un grande fan della serie.

  • Alcuni pezzi della collezione Topshop x Stranger Things

Giusto in tempo per l’arrivo della seconda stagione di Stranger Things sul piccolo schermo (previsto per il 27 ottobre) invece debutta la capsule collection di circa 30 pezzi tra capi e accessori firmata Topshop e Topman. La collezione, già disponibile online e in store, sarà celebrata con eventi speciali in tutto il Regno Unito. Nello shop di Oxford Circus a Londra proprio il 27 ottobre è prevista la proiezione esclusiva di alcuni episodi in anteprima, in un allestimento speciale ispirato al laboratorio segreto di Hawkins, la cittadina fittizia in cui è ambientata la serie, e al celebre mondo SottoSopra.

Gli scatti della collezione Target x Stranger Things

E se anche la catena di fast fashion Target negli Usa ha già lanciato il merchandising ufficiale che include anche t-shirt, felpe e accessori moda esclusivi che vedono protagonisti Millie Bobbie Brown &Co., non abbiamo dubbi che questi siano solo i primi episodi di una lunga serie di collaborazioni e limited edition in puro stile Stranger Things. Da paura.


Potrebbe interessarti anche