Woman

New Shoes: tendenze d’autunno

Luca Antonio Dondi
28 settembre 2015

COPERTINA

Diversi sono i trend che attraversano il vasto mondo delle calzature per la prossima stagione autunno-inverno. Tanti gli evergreen – come le intramontabili décolleté o i pratici tronchetti – rivisitati, però, in chiave contemporanea, ironica o dal sapore retrò.

Si fa strada tra i tacchi a spillo la tendenza di un tacco più sostenuto – tondo o quadrato che sia -, pratico e decisamente più confortevole: lo propone Salvatore Ferragamo in una calzatura esuberante caratterizzata dal cinturino alla caviglia rivestito in pelliccia, mentre Bally fa un tuffo nel passato con un frizzante modello in stile anni Sessanta che lascia scoperto il tallone; Etro, invece, crea un sandalo décolleté patchwork lasciando il tacco geometricamente pulito e lineare.

Favorevole al tacco importante è anche la famiglia dei tronchetti: in tessuti animalier quelli di Santoni e Isabel Marant, mentre il modello di A. Testoni, dall’allure futuristica, è in vernice.

Al contrario, non rinuncia allo stiletto Casadei che presenta una calzatura scamosciata con plateau in gomma.

Degli high heels non possono fare a meno anche René Caovilla, maestro nel creare scarpe eleganti e sensuali, e Giuseppe Zanotti, stravagante sempre.

Per chi, infine, preferisce l’universo flat, tante sono le proposte: dalla ballerina slanciata firmata Giorgio Armani alle stringate in lana tartan di Blugirl, passando per le slippers black & white di Fabio Rusconi. E che dire delle stringate argento di Stella McCartney dal vertiginoso doppio plateau?

Tante le scelte, tanta la qualità: una scarpa per ogni occasione e per ogni momento della giornata; l’accessorio giusto che fa la differenza.

 


Potrebbe interessarti anche