Voli

Novità in casa Delta: raggiunto accordo di codeshare con Transavia

Francesco Alberico
5 marzo 2016

Delta-Air-Lines-700x466

Delta Air Lines ha firmato un accordo di codeshare con Transavia, compagnia olandese sussidiaria di KLM, che aumenterà l’offerta delle destinazioni servite dal vettore americano dagli Stati Uniti attraverso l’hub di Amsterdam Schiphol. Ricevute le approvazioni governative, i passeggeri provenienti dagli Stati Uniti che volano su uno qualsiasi dei voli Delta – fino a 19 al giorno – per Amsterdam potranno proseguire il loro viaggio verso dieci destinazioni Transavia prenotando come Delta, tra cui diverse mete non ancora servite da Delta attraverso le partnership transatlantiche già esistenti. Le nuove città in codesharing includono: Siviglia e Alicante in Spagna, Salonicco in Grecia e Marrakech, in Marocco, oltre a ulteriori sei destinazioni già servite da Delta ma che offriranno così nuove opportunità di volo supplementari in codeshare con Transavia – Barcellona, Malaga, Valencia e Ibiza in Spagna, Lisbona in Portogallo e Casablanca in Marocco. Il codeshare Delta su queste rotte Transavia sarà gestito con un servizio di customer service coordinato, un unico biglietto e un unico check in dei bagagli, che potranno essere ritirati alla destinazione finale del passeggero. I membri del programma Delta SkyMiles potranno guadagnare miglia frequent flyer su tutte le rotte Delta in codeshare con Transavia.


Potrebbe interessarti anche