Nudi e crudi: il nuovo reality che mette “a nudo” i propri concorrenti

Marica Cammaroto
7 gennaio 2014

nudi-crudi-600x400

Se pensavate di aver visto e sentito tutte le variazioni sul tema “Reality”, vi dovrete ricredere: su Discovery Channel (Sky Canali 401, 402 e in HD) ha debuttato ieri alle 22:55 “Nudi e crudi”, il reality che più reale non si può.
Diverse coppie formate da completi sconosciuti (un uomo e una donna), dovranno cercare di sopravvivere per ben 21 giorni in condizioni ostili, senza né cibo né acqua, il tutto, come recita il titolo, completamente nudi. L’obiettivo principale dei partecipanti consiste nel cominciare a conoscersi per fidarsi l’uno dell’altro col fine di collaborare per trovare soluzioni ai bisogni primari e superare i giorni di vita selvaggia che li aspettano.

nudi

Ovviamente fin qui potrebbe sembrare nient’altro che l’Isola dei famosi riproposta su Discovery, ma non dimentichiamoci che i concorrenti, che avranno la possibilità di portare con sé un unico oggetto personale, oltre alle condizioni avverse dovranno avere a che fare con la propria nudità in mondovisione.

Altro tratto che distinguerà “Nudi e crudi” dagli altri reality è il fatto che non c’è nessun premio in palio per la coppia vincitrice. Cosa si vince? Un bel ricordo e soprattutto la soddisfazione di esser sopravvissuti per quasi un mese in condizioni alla Bear Grylls. Un sogno che si avvera, o no?

Marica Cammaroto