Auto

BMW M4 CS, infiamma Auto Shangai 2017

Matteo Giovanni Monti
25 aprile 2017

Qualche giorno fa, in occasione dell’esposizione internazionale Auto Shangai 2017, Bmw ha presentato la nuovissima M4 CS, berlina super sportiva caratterizzata da linee evolute e particolari decisamente racing.

Al primo colpo d’occhio si nota un design più aggressivo sull’anteriore, grazie alle nuove appendici aerodinamiche dello splitter fisso; posteriormente cambiano invece gli estrattori, che si allargano, integrando i quattro tubi di scarico e offrendo così un look molto compatto; il cofano motore aggiunge poi tanta sportività grazie alla griglia verniciata nero opaco e allo stemma “M Sport”; completano l’estetica i fari a tecnologia O Led.

Tanta bellezza esteriore è accoppiata a un’eccellente meccanica ricca di prestazioni: il motore benzina 3.0 litri nonché il “classico” (a noi non stufa) Twinpower Turbo è stato aggiornato alla normativa eco EURO 6 e segna al banco 460 CV e ben 600 Nm di coppia. I rilevamenti al cronometro arrivano a un’accelerazione 0-100 Km/h in appena 3.9s, mentre la velocità massima (autolimitata) coincide con 280 Km/h.

Passando agli interni, risultano essere caratterizzati da rivestimenti di pelle e Alcantara fine e sottile, tipica delle macchine da pista; si nota inoltre l’essenzialità dei pannelli porta a favore della leggerezza. Non molta tecnologia e infotainment, se non il climatizzatore automatico e il sistema con impianto audio Professional. Più gustoso e stuzzicante per gli amanti dei cordoli è invece l’optional BMW M Laptimer App, finalizzato alla gestione e analisi della telemetria tramite smartphone.

Due cose sono certe, il prezzo di vendita pari a 133.900 € e tanta sportività che da sempre caratterizza le quattroruote di Monaco di Baviera.


Potrebbe interessarti anche