Advertisement
Auto

Nuova Nissan Micra: un restyling coi fiocchi

Francesco Costa
18 maggio 2017

La nuova Nissan Micra diventa protagonista di un restyling radicale e riceve in dotazione un ricchissimo equipaggiamento per affrontare al meglio l’agguerrita concorrenza delle dirette rivali Fiesta, Clio e Polo.

La quinta generazione della popolare compatta giapponese è stata completamente ridisegnata, abbandonando la silhouette morbida e paciosa delle precedenti versioni a favore di un design molto più dinamico e sportivo: l’estetica rimanda ad una coupè, con il tetto spiovente, numerosi spigoli e linee grintose.

Anche le dimensioni cambiano: l’auto è ora più larga e più bassa, oltrepassando i limiti della semplice citycar e diventando un’auto per un utilizzo più completo, adatto anche ad una giovane famiglia.

Anche gli interni sono una vera sorpresa: lo studio dell’abitacolo e degli spazi è votato alla praticità, ma con un’estetica moderna e convincente, come  la plancia bicolore arricchita da inserti sgargianti in materiale tecnico o in pelle, ed il volante tagliato ricco di comandi.

Al centro del cruscotto è presente un display da 5 pollici TFT, mentre sulla plancia troviamo il grande schermo touchscreen da 7 pollici con sistema di infotainment Nissan Connect. Per la versione top di gamma è anche disponibile un sofisticato impianto Bose che comprende altoparlanti negli appoggiatesta.

Un’altra bella sorpresa è la varietà di dotazioni ed aiuti alla guida, per renderla più sicura: la frenata d’emergenza intelligente, l’avviso e prevenzione cambio corsia, il riconoscimento segnali stradali e l’avviso angolo cieco, per non parlare dei vari sistemi che intervengono per mantenere il controllo della traiettoria in curva ed in caso di dossi o strade sconnesse. Altro valore aggiunto è la presenza della videocamera a 360°, oltre che a quella posteriore per il parcheggio.

Le motorizzazioni offerte sono un benzina 1.0 da 73 CVe turbo 0.9 litri da 90 CV e diesel dCi da 90 CV. Notevoli i dati di consumo, mediamente con punte di 27 km/l ma sorprendenti anche in città, dove è normale superare i 14 km/l.


Potrebbe interessarti anche