Auto

Nuova Renault Kadjar

Davide Stefano
29 giugno 2015

DSC_1802

I tecnici Renault hanno deciso di donare alla piccola Capture una sorella maggiore, la nuova Kadjar. Il nome è un gioco di parole: “Kad” richiama il mondo dei quad e “Jar” offre un’idea di rapidità (dal francese “jaillir”, “schizzare”). Suv del segmento C, Kadjar si muove in un mercato molto competitivo in Italia; grazie al suo design possente, con la grande mascherina frontale, ma comunque capace di dare la sensazione di linee morbide filanti laterali, e i fari full led a forma C, non avrà tuttavia problemi a giocarsela con i suoi diretti concorrenti.

In Renault, dove da un paio d’anni si è deciso di non trascurare la qualità delle finiture, si è optato nel caso di Kadjar per materiali soft-touch per la plancia, per plastiche di livello superiore e rifiniture raffinate come il volante in pelle e le cuciture a vista anche sui sedili. Questi ultimi sono realizzati con delle schiume particolari che li rendono realmente comodi e avvolgenti, una comodità che si apprezza soprattutto in fuoristrada e persino nei lunghi tragitti autostradali.

DSC_1974

La tecnologia di bordo, inoltre, contribuisce a offrire una sensazione di comfort, con accessori come lo schermo da 7 pollici del sistema R-Link 2®, l’impianto stereo Bose e lo schermo TFT del quadro strumenti, sedili riscaldabili.

La Kadjar è disponibile con trazione integrale, per adesso solo nella motorizzazione dCi da 130 cavalli. Tre le modalità di funzionamento, tutte selezionabili dal guidatore attraverso una manopola sulla consolle centrale che permette di scegliere tra la funzione due ruote motrici, la funzione automatica, che attraverso dei sensori ripartisce in modo automatico la potenza su tutte quattro le ruote, ed infine la modalità 4wd, che blocca le ruote in modo da poter superare terreni impervi e pendenze di medio livello. Le motorizzazioni sono tutte Euro 6 e vanno dal diesel Energy dCi 110 CV al turbo benzina Energy TCe 130 CV di soli 1.2 litri di cilindrata.

DSC_1963

Kadjar è dotata, come la Nuova Espace, di un vasto utilizzo di sistemi e dotazioni di sicurezza e di assistenza alla guida. Infatti la Renault Kadjar vanta tra i sistemi a disposizione: il Sistema di frenata d’emergenza attiva (AEBS), Visio System (Intellingent Keep Line Assistant), Easy Park Assist, Sensori di parcheggio anteriori, posteriori e laterali, Assistenza alle partenze in salita (Hill Start Assist), Riconoscimento della segnaletica con allerta superamento limite e Cruise Control.

La nuova Kadjar ha un unico difetto: arriverà in Italia soltanto a partire da settembre.


Potrebbe interessarti anche