Advertisement
Musica

Nuove composizioni da tutto il mondo per Expo 2015

Elsa Galasio
28 luglio 2014

Sono 50 i giovani musicisti selezionati in tutto il mondo che si contenderanno il premio di 15.000 euro per la miglior composizione sul tema di Expo “Nutrire il pianeta”.

É così che Divertimento Ensemble, rinomato gruppo musicale, in collaborazione con Sentieri Selvaggi, Mito SettembreMusica e il Comune di Milano ha indetto un concorso che darà l’opportunità ai giovani talentuosi scrittori di farsi conoscere in occasione degli eventi organizzati da Expo.

03SentieriSelvaggi_mod2-1

I 50 arriveranno da ogni parte del mondo: 11 italiani, 11 francesi, 4 inglesi, 3 spagnoli, 3 canadesi, 2 austriaci, 2 finlandesi, 2 tedeschi ma anche 1 cipriota, 1 australiano, 1 greco, 1 giapponese, 1 polacco, 1 russo, 1 sloveno, 1 sud coreano, 1 svedese, 1 svizzero, 1 statunitense e 1 dalla lontana Hong Kong.

Un vero e proprio ventaglio di nazionalità e culture lontane che si sono cimentate in composizioni contemporanee sotto il segno di un messaggio che accompagnerà Expo dal 2 maggio al 31 luglio 2015: Nutrire il pianeta, energia per la vita.

divertimento-ensemble-piccola

A decretare il vincitore assoluto, che si porterà a casa un premio di 15.000 euro offerto dal Padiglione Italia, sarà un’attenta ed esperta giuria composta da Sandro Gorli, direttore di Divertimento Ensemble, Enzo Restagno, direttore artistico di Mito, Carlo Boccadoro, compositore, Ràmon Encinar, direttore d’orchestra e compositore spagnolo, Jean-Luc Hervé, compositore francese, Unsuk Chin, compositrice coreana, Liza Lim, compositrice australiana e Cristian Morales-Ossio, musicista e professore cileno.

Un ulteriore riconoscimento verrà dato da Mito SettembreMusica, che sceglierà una tra le 50 composizioni eseguite da Divertimento Ensemble e Sentieri Selvaggi per inserirla nella programmazione concertistica

Elsa Galasio


Potrebbe interessarti anche