News

Nuovo store Prada a Dubai

staff
12 giugno 2012

Prada ha inaugurato il suo più grande negozio a Dubai, Emirati Arabi, all’interno del prestigioso “Mall of the Emirates”, meta dello shopping del lusso.
Il negozio, progettato dall’architetto Roberto Baciocchi, si estende su un unico livello per una superficie complessiva di circa 1140 metri quadrati, e ospita le collezioni uomo e donna di abbigliamento, calzature, borse e accessori.
La facciata, di particolare interesse architettonico, ha un ampio portale in marmo nero Marquina che incornicia l’ingresso suddividendo il fronte in due parti. Una tenda in resina luminosa, interrotta da vetrine e light box, crea un effetto di luce di notevole impatto e luminosità.
L’interno è concepito come un susseguirsi di spazi simmetrici lungo una maestosa galleria di marmo e specchio. Risaltano preziose e alte teche espositive in metallo brunito dalla struttura sottilissima e con cassetti in marmo. Il pavimento, anch’esso in marmo a scacchi bianco e nero – eredità dell’immagine storica di Prada – si deforma e diventando quasi optical, generando linee di fuga che esaltano i punti focali dell’esposizione.
I banchi ovali, in metallo brunito e cristallo con base in marmo, reinterpretano in chiave moderna i banchi dello storico negozio Prada in Galleria Vittorio Emanuele II a Milano.
Le piccole stanze che si sviluppano ai lati della galleria, creando due navate, presentano atmosfere differenti: spazi completamente rivestiti in marmo nero – destinati all’esposizione degli occhiali e della minuteria – si alternano ad ambienti rivestiti in tenda di velluto verde, dedicati al display delle borse. La tradizionale ‘buca’ Prada viene qui riproposta con gli stessi materiali: prezioso marmo e morbido velluto verde.
Le stanze riservate alle calzature femminili sono definite dal pavimento in moquette beige, dalle pareti in velluto verde e dai divani “Cover Leaf”, anch’essi in velluto verde, progettati da Verner Panton e riprodotti in esclusiva per Prada.
Per l’abbigliamento, la morbidezza delle pareti a tenda e la sinuosità dei divani “Cover Leaf” in contrasto con il perspex degli espositori, dei lucernari e dei tavoli rendono l’ambiente seducente e sofisticato.
comunicato stampa
La galleria centrale conduce all’area dedicata all’uomo, dove il carattere maschile è espresso tramite pareti rivestite in legno di ebano, pavimento in moquette con una fascia in marmo nero e preziosi banchi espositivi in metallo brunito e saffiano nero. Il fondale di questo spazio é costituito da una preziosa teca borchiata in cristallo e metallo brunito per l’esposizione della collezione viaggio.
Di particolare rilievo l’area “Made to Measure”, dedicata agli abiti su misura, caratterizzata da espositori incassati nelle pareti in legno di ebano, con ante in cristallo, a conferire un’immagine intima e lussuosa.
“Il Mall of the Emirates è una delle mete più importanti della regione per lo shopping, il tempo libero e l’intrattenimento; in totale ha 520 negozi – 250 dei quali dedicati esclusivamente alla moda e agli accessori, dai marchi casual alle grandi catene del lusso. Fashion Dome e Via Rodeo ospitano, negli Emirati Arabi Uniti, oltre 80 tra i brand più prestigiosi a livello internazionale e rappresentano una costante attrattiva per l’élite modaiola della regione. In questo contesto, siamo felici di annunciare l’apertura del negozio Prada presso il Mall of the Emirates,” ha detto Dimitri Vazelakis, Executive Managing Director, Shopping Malls, Majid Al Futtaim Properties. “Il nuovo spazio Prada, già un’icona, arricchirà senza dubbio l’esclusiva offerta del mall.”


Potrebbe interessarti anche