News

Objets Nomades by Louis Vuitton

Luca Antonio Dondi
19 aprile 2015

01

Nove designer, nomi affermati che talenti emergenti, hanno collaborato con la Maison parigina Louis Vuitton creando una collezione di Objets Nomades esposti nella splendida cornice di Palazzo Bocconi a Milano in occasione della Design Week milanese.

L’Arte del Viaggio e l’universo di Louis Vuitton si sono fusi con l’artigianalità e il design producendo 16 oggetti che ampliano e arricchiscono il concetto di viaggiare sul quale si fonda il marchio Louis Vuitton. Lampade, sedie trasportabili, amache e letti richiudibili: questo e molto altro è stato concepito dai designer scelti dalla Maison quali Nendo, Patricia Urquiola, Damien Langlois-Meurinne, Raw Edges, Atelier Oi e molti altri. Per completare la mostra, è stato ricreato all’ingresso del Palazzo La Maison au Bord de l’Eau: un appartamento “nomade” realizzato nel 1934 dall’architetto Charlotte Perriand.

Il risultato finale è una splendida mostra che ci fa sognare trasportandoci in luoghi esotici e meravigliosi, sempre accompagnati dagli iconici bauli Vuitton.


Potrebbe interessarti anche