Fashion

OMF: Oh, my Flower

staff
25 maggio 2011


Esplode la primavera che come sempre si ripropone più che mai, fresca, forte e decisa. Cosa potrebbe esserci di meglio, allora, che mostrare sul proprio corpo lo sbocciare dei fiori?
Sbizzarritevi con il flower power: non ci sono regole e chi più ne ha, più ne metta.
La bella stagione va glorificata con un mix ironico e brioso: fiori mini e maxi, stampati, ricamati o cuciti in rilievo.
Gli abbinamenti floreali possono essere tra i più disparati e permettono di dar sfogo alla vostra originalità. I fiori sono perfetti per decorare vestiti lunghi in chiffon che toccano il terreno e valorizzano le vostre forme; oppure per ricoprire di fantasia abitini con ruches e balze; o ancora per impreziosire gonne ampie e avvolgenti alla gitana. Rigorosamente da abbinare ad un paio di sandali ultraflat o a tacchi vertiginosi color block.
Per quanto riguarda gli accessori le parole d’ordine sono: personalità ed estro. Cappelli voluminosi, ingombranti e ultrachic abbinati a bracciali e collane anch’essi floreali o in pelle; oppure fermagli e cerchietti arricchiti di piume o rose. Fate della vostra capigliatura un albero rigoglioso e splendidamente colorato!
Non abbiate paura di esagerare; osate restando sempre conformi al vostro stile personale. Puntate su un capo che vi rispecchi, con cui siete a vostro agio e sicure di voi stesse: darete il massimo.
Fiori, fiori e ancora fiori. Non importa di che forma, colore o dimensione, l’obbiettivo è spiccare tra la folla metropolitana grazie all’energia, alla freschezza e alla vitalità di questi doni della Primavera. Sia che vi troviate sui mezzi pubblici, o per le vie del centro, in ufficio o ad una lezione in università, il vostro flower power travolgerà voi e chi vi sta intorno con la sua allegria e con la sua carica positiva.

 

Arianna Bonardi


Potrebbe interessarti anche