News

On stage per Milano Unica

staff
23 settembre 2012

Una sfilata-evento quella di On Stage che si è svolta l’11 settembre in occasione della XV edizione di Milano Unica, la fiera internazionale del  tessile. Una location insolita,  l’Ippodromo del Galoppo di San Siro, a Milano, alla presenza delle più importanti aziende tessili italiane ed europee. Protagonisti dieci giovani designer – Co|Te (Italia), Huishan Zhang (Cina), Barbara Casasola (Brasile), Altewai Saome (Svezia), Michael Lo Sordo (Australia) e Omer Asim (Sudan) per il womenswear; Camo (Italia), Erïk Bjerkesjö (Sweden), Tim Coppens (Belgio) e Matthew Miller (GB) per il menswear. Il progetto, giunto ormai alla sua IV edizione grazie alla collaborazione di Woolmark, vuole supportare  tutti quei giovani talenti,  non solo italiani, che desiderano emergere nel competitivo e spietato mondo della moda e  sono già 70 le aziende tessili, dell’eccellenza italiana, che hanno deciso di offrire i loro tessuti e la loro competenza agli stilisti. “Proprio dalla convinzione che occorre guardare al futuro e, contemporaneamente, al mondo, è nato  On Stage, che non nasce in concorrenza con le tante iniziative finalizzate a promuovere giovani stilisti. La sfida, fin dalla prima edizione, è stata quella di costruire collaborazioni operative tra le eccellenze della produzione tessile europea e, in particolare, italiana con alcuni tra i migliori stilisti emergenti a livello mondiale” come spiega Silvio Albini, Presidente di Milano Unica.
Al termine della sfilata,  una corsa di 10 cavalli ha  galvanizzato ulteriormente la platea e la serata si è conclusa con il concerto della cantante Dolcenera.

 

Lucrezia Brunello


Potrebbe interessarti anche