Green

Orti dentro le Aziende

Marco Pupeschi
1 maggio 2015

7-2014-007

Costruire orti dentro le aziende per darli in uso ai propri collaboratori: questa è la proposta della Onlus milanese “Ortid’Azienda”. L’obiettivo è quello di diffondere i principi sociali e ambientali della cultura della sostenibilità e della filiera corta di produzione del cibo, tramite l’avviamento di orti presso il luogo di lavoro.

Negli Stati Uniti e in Gran Bretagna, dove gli orti d’azienda nascono e prosperano da anni, la maggior parte delle attività è fatta da gruppi di lavoratori e i prodotti sono destinati anche alle mense o in beneficenza. Lo spazio fisico dato in uso dall’azienda consente di auto-produrre gli ortaggi con gli altri colleghi, condividendo nei fatti i principi della produzione a chilometro zero.

ideas-pallets-raised-garden-beds-1

L’orto d’azienda si presta ad essere uno strumento per costruire legami col territorio e per l’attività di comunicazione dell’azienda che lo promuove. Può anche essere luogo di integrazione sociale attraverso specifici programmi di inserimento di persone diversamente abili.

In Italia l’attività di Ortid’Azienda si sviluppa con un sopralluogo per capire cosa è possibile realizzare, e solo dopo si propone per coordinare ogni fase dell’attività, dalla formazione alla manutenzione. La progettazione può essere affidata a degli specialisti oppure alla Onlus stessa.


Potrebbe interessarti anche